LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

TOSCANA - ART BONUS - Con i soldi delle imprese il via ai lavori in chiesa
Marco Sabia
11 agosto 2016 IL TIRRENO



FUCECCHIO Inizieranno fra un mese i lavori di restauro della chiesa del convento della Vergine a Fucecchio, di proprietà comunale. Lavori resi possibili dalle donazioni dell'Art Bonus (48.000 euro) e dal contributo della fondazione Cassa di risparmio di San Miniato, che ha elargito ulteriori 42.000 euro. L'intervento partirà il 29 settembre e - secondo il programma stilato - terminerà il 28 febbraio 2017. L'intento è quello di fermare le infiltrazioni che vanno a danneggiare il patrimonio artistico all'interno del vecchio e storico immobile: si partirà con l'installazione del cantiere, poi con la rimozione del manto di copertura, fino alla posa della guaina protettiva e il riposizionamento di manto, canaline e calate. Dopo verrà posizionata una linea vita (costituita da una serie di ancoraggi) e infine verranno ripresi intonaci e tinteggiature. Il convento della Vergine e le sue pertinenze, per le sue caratteristiche storiche, artistiche e ambientali, rappresenta uno dei punti di massima rilevanza del sistema dei beni culturali e del paesaggio del Comune di Fucecchio. La chiesa, costituita da un'unica navata con accesso da portico e copertura a capriate lignee, presenta dimensioni ragguardevoli; circa 13 m di larghezza e 33 m di lunghezza. Il controsoffitto è costituito da volte a struttura in centine e tavolato in legno ed intonaco su canniccio. La struttura verticale appare ben conservata ed esente da segnali di cedimenti ed assestamenti; anche quella orizzontale di copertura presenta un buon aspetto, da accertare comunque durante l'intervento in progetto. Ad oggi la problematica principale risulta l'infiltrazione di acqua in più punti della copertura, che compromettono sia l'uso che la conservazione del complesso. Tali infiltrazioni hanno compromesso la stabilità dell'intonaco del controsoffitto, che dopo i primi preoccupanti segnali di crollo, e per consentire il proseguimento dell'attività liturgica, è stato rimosso con autorizzazione in via d'urgenza del marzo 2014 della Soprintendenza per i beni architettonici. La chiesa è di proprietà del Comune di Fucecchio mentre il resto del complesso conventuale è proprietà della Provincia Toscana dei Frati Minori. Il Comune è riuscito - con l'intervento diretto del sindaco Alessio Spinelli - a trovare degli imprenditori (oltretutto locali) che contribuissero con delle donazioni in cambio di sgravi importanti a livello fiscale, che è poi quello che prevede l'Art Bonus. Le donazioni sono arrivate dalle aziende: Italcol (30.000 euro), calzaturificio Carlos (2.000 euro), conceria Rinaldi (3.000 euro), pelletteria Chiarugi (3.000 euro), calzaturificio Boemos e Palagina 5.000 euro a testa.



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news