LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Una sorpresa nella chiesa. Galvagnina pu sorridere
13 agosto 2016 LA GAZZETTA DI MANTOVA




Pegognaga. Sabato 3 settembre la cerimonia dopo i lavori per i danni del sisma Durante il restauro, costato 200mila euro, sono stati ritrovati affreschi dell800

I lavori di restauro e consolidamento sismico volti al ripristino dellagibilit della chiesa Immacolata concezione della Beata Vergine Maria di Galvagnina, sono terminati e sabato 3 settembre, alle 19.30, avverr la riapertura dello storico luogo di culto. La solenne cerimonia di riconsegna alla comunit dei fedeli della struttura religiosa gravemente danneggiata dalle scosse sismiche del 20 e 29 maggio 2012, stata promossa dalla parrocchia di Galvagnina e Zovo ed avverr alla presenza del vescovo monsignor Roberto Busti, il quale concelebrer la santa messa con il parroco don Alberto Ferrari, don Franco Bettoni e don Aldo Basso.

Dalla relazione tecnica connessa al progetto esecutivo di restauro, elaborato dallingegner Alberto Mani e dallarchitetto Marta Fasol con il responsabile del procedimento, architetto Alessandro Campera dei Beni culturali della Diocesi di Mantova, si evince che il terremoto ha provocato gravi danni al campanile e al corpo principale della chiesa, i quali furono messi subito in sicurezza in quanto affacciati alla strada Galvagnina-Coazze. In particolare, gli eventi sismici hanno provocato il distacco della facciata dal corpo di fabbrica con accenno al ribaltamento del timpano, numerose le fessure verticali sui muri longitudinali e nelle aperture finestrate, varie le lesioni nelle volte lunettate della navata e nellarco trionfale, oltre a distacchi di intonaci sopra il presbiterio.

Lintervento di ristrutturazione, eseguito dallimpresa edile Gianni Sprocati di Borgoforte, ha cos riguardato: la risistemazione del manto di copertura; lesecuzione di un cordolo in muratura armata; il rinforzo della muratura sommitale con la posa di tessuto in fibra dacciaio impregnato con betoncino di calce idraulica; collegamento delle travi lignee con piastre dacciaio; rinforzo delle murature perimetrali con tiranti in acciaio e ricucitura delle lesioni; riparazione delle fessurazioni delle volte con malta fortemente adesiva; ripristino degli intonaci interni ed esterni, delle cornici e delle sagome ornamentali danneggiate; consolidamento e restauro del campanile. Il costo complessivo della ristrutturazione ammonta a circa 200.000 euro, provenienti dai fondi della Cei. Nellambito dei lavori di restauro interno della chiesa di Galvagnina - che conserva la venerata statua della Beata Vergine, il cui volto ligneo del XVII secolo fu trovato durante laratura di un campo limitrofo allattuale presbiterio - sotto lo strato di finitura degli anni 60 sono state ritrovate, poi restaurate e valorizzate importanti tracce di decorazioni pittoriche, lacerti di affreschi e scritte dedicate alla Madonna, Tota pulcra es Maria, probabilmente risalenti alla fine dell800, quando venne ampliata alla dimensione attuale la chiesa dedicata allImmacolata Concezione.

Vittorio Negrelli



news

13-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news