LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Peretola, la risposta romana alla bocciatura
9 agosto 2016



Occhi puntati sulla valutazione di impatto ambientale in corso al ministero dell'ambiente dopo la sentenza del Tar Toscano che boccia l'ampliamento

FIRENZE La sentenza sentenza del Tar della Toscana piombata come un fulmine in pieno agosto e di fatto ferma l'ampliamento dell'aeroporto di Firenze che prevede la realizzazione della nuova pista cosiddetta parallela-convergente inserita nel piano di indirizzo territoriale della Regione.

Una notizia accolta con entusiasmo dai comitati, dalle associazioni, dai cittadini e dagli esponenti politici che avevano presentato il ricorso e che ha subito innescato la reazione della Regione Toscana che, per voce del presidente Enrico Rossi, ha annunciato il ricorso al Consiglio di Stato.

Ora gli occhi sono puntati sul procedimento di valutazione di impatto ambientale in corso al ministero dell'Ambiente a Roma. Proprio dalla capitale il vice ministro alle Infrastrutture Riccardo Nencini spiega di aver parlato della sentenza con il ministro Galletti: "Ci siamo confrontati con il ministro - ha detto Riccardo Nencini - pare che la sentenza del Tar non incida sul procedimento di Via in corso presso il ministero dell'Ambiente".

Sulla valutazione di impatto ambientale intervenuto anche il sindaco di Firenze Dario Nardella dicendo che "il giudice amministrativo non si esprime sul masterplan dell'aeroporto ma si esprime sul piano paesaggistico della Regione Toscana e sulla difformit da un masterplan del 2014 dell'aeroporto. Quel piano stato superato, oggi c' un nuovo piano che stato approvato dall'Enac e che non stato discusso n criticato dal giudice amministrativo. Resta totalmente valido il percorso che stato avviato con la valutazione di impatto ambientale che aspettiamo dal ministero dell'ambiente e la successiva conferenza unificata dei servizi del ministero dei trasporti".

Per Toscana Aeroporti sono tre le ragioni per cui la sentenza "non incide minimamente sullapprovazione del Piano di Sviluppo Aeroportuale presentato dintesa con Enac e attualmente in fase di valutazione di impatto ambientale". Da un lato, spiega in una nota, "la nuova configurazione dellaeroporto diversa da quella oggetto del Pit, prevedendosi una pista di 2400 metri e un ampliamento dellaerostazione, dallaltro lato per la sua approvazione non necessaria una corrispondente previsione negli atti di pianificazione della Regione e degli enti locali, dallaltro lato ancora e soprattutto, in sede di v.i.a. sono stati esaminati approfonditamente e tutti affrontati tecnicamente i profili di insufficiente istruttoria che il Tar ha ritenuto sussistere con riferimento alla valutazione ambientale strategica alla base del P.I.T. fatta dalla Regione".

http://www.toscanamedianews.it/firenze-dopo-la-bocciatura-del-tar.htm


news

13-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news