LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

TORTOLI'-Un villaggio nuragico nel parco La Sughereta
www.vistanet.it, 19/08/2016

L’Amministrazione comunale con l’intento di promuovere e tutelare il parco “La Sughereta”, il polmone verde della cittadina, ha recentemente affidato attraverso un bando ad evidenza pubblica una porzione di circa un ettaro alla cooperativa “Gli ultimi nuragici”, la quale lo scorso novembre ne aveva fatto richiesta per la creazione di un importante progetto di rilevanza storico culturale per l’intera comunità.
Si tratta della creazione di un Villaggio Nuragico, una sorta di parco laboratorio e centro studi dove confluiranno ricerche sul tema della civiltà nuragica, con attività che riprenderanno gli usi, costumi, l’alimentazione, l’arte e le tecniche di costruzione ed il modo di integrarsi alla natura della civiltà che popolava la nostra Isola.
Saranno allestiti quattro laboratori nei tipici “pinnassus”, destinati alla lavorazione dell’argilla, della pelle, del legno, la fusione del bronzo che mostreranno così dal vivo le varie attività dei nostri lontani antenati. Fra i tanti progetti anche quello di creare un museo delle riproduzioni, collaborare attivamente con le scuole, saranno infatti organizzate aree di scavo per le ricerche archeologiche dove verranno coinvolti gli studenti che si cimenteranno in “provetti archeologici” in attività di recupero di bronzetti nuragici o materiali in argilla, e una serie di attività culturali con lo scopo di avvicinarli alla conoscenza del nostro lontano passato e quindi delle nostre origini.
“L’idea nasce – spiega il presidente della cooperativa “Gli ultimi nuragici” Andrea Loddo – con l’intento di fare rivivere alle persone uno squarcio delle nostro passato, creare interesse nella comunità e, soprattutto, nei più piccoli nei confronti dell’archeologia e nella storia della nostra Isola, che si sta rivelando essenziale per la conoscenza di tutto il mondo antico Europeo.”
“Un’iniziativa di grande interesse sotto diversi aspetti- commentano l’assessore all’Ambiente Walter Cattari e alla Cultura Isabella Ladu- in primo luogo per lo sviluppo del nostro bellissimo parco che diventerà luogo dove far rivivere la nostra storia, dove saranno attivati progetti didattici rivolti alle scuole primarie, secondarie e superiori con il fine di educare fin dai banchi di scuola gli studenti alla conoscenza e al rispetto delle risorse storiche e archeologiche del territorio, sensibilizzandoli così alle tematiche dei beni culturali, alla loro tutela e conservazione, nonché alla costruzione di un approccio attivo con la storia. Inoltre, – concludono- sarà il primo parco archeologico in Ogliastra, un progetto quindi interessante in chiave turistica che sarà di grande attrazione anche per vacanzieri e turisti”.



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news