LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Riaprono le antiche fattorie Visconti
Tomaso Bassani
varesenews, 10 giugno 2016

Un luogo storico e dimenticato tra la via colombo e il vicolo Melzi (zona Castello) che potrebbe regalare a Somma una delle sue piazze più belle: sabato 11 e domenica 12 giugno si riaprono le porte delle fattorie Visconti, un piccolo angolo nascosto nel cuore della città che ospiterà eventi ed esposizioni e che per un week end sarà di nuovo visitabile da tutti i sommesi.


È soprattutto questo ultimo simbolico motivo ad aver spinto gli organizzatori, l’amministrazione comunale e la Spes a riaprire dopo 12 anni le porte delle fattorie ormai fatiscenti e sempre più pericolanti. La speranza è quella di incuriosire i sommesi e trovare le sinergie per restituire quello spazio ai cittadini sotto forma di piazza culturale e contenitore di attività che gli ridiano vita.

I progetti e le idee per quello spazio sono molti ma i fondi necessari sono ancora di più ed è anche per questo che l’iniziativa del prossimo week end sarà un test per vedere la curiosità e la partecipazione dei cittadini verso un luogo così antico e ricco di potenziale.
Nei giorni scorsi i volontari del CAI hanno fatto le pulizie del verde, la Spes sta ultimando le misure di sicurezza per delimitare il percorso di visita e il Comitato Antiche Fattorie Visconti insieme all’Amministrazione comunale stanno ultimando i dettagli degli eventi in programma.
Le porte delle fattorie saranno riaperte sabato 11 giugno dalle 18 quando cominceranno le visite guidate al loro interno dove è ospitata la mostra d’arte contemporanea “Cortocircuito – arte e crudeltà”. Le visite saranno organizzate a gruppi di venti alla volta indossando dei cassetti di sicurezza e il percorso sarà delimitato nelle sole zone sicure degli edifici. Sempre sabato, alle 21, ci sarà il reading della compagnia (In)versione teatrale da “Le città invisibili” di Italo Calvino.
Domenica 12 giugno le visite incominceranno invece dal mattino dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 19. Il tutto sarà posticipato al week end successivo in caso di pioggia.
fattorie visconti
L’occasione, arricchita dagli eventi culturali, nasconde però molto di più: «quando siamo entrati nelle fattorie raggiungendo la piazza principale abbiamo provato subito il desiderio che quel luogo fosse restituito ai cittadini – spiega il sindaco Stefano Bellaria -. Le sue potenzialità sono infinite e vogliamo farle percepire ai sommesi con una sola certezza: non dovrà diventare un museo statico ma un luogo ricco di vita e dinamicità».
Le fattorie Visconti sono di proprietà pubblica, acquisite prima dal Comune negli anni Ottanta e dal 2009 passate alla Spes, la società comunale di servizi. Erano destinate ad un recupero che non si è mai concretizzato: acquisito l’edificio, fu anche commissionato ai professionisti un progetto, per far diventare l’antico fabbricato in un museo agricolo del territorio, subito a fianco del castello di San Vito e affacciato sulla piazza rifatta con pavimentazione in pietra ma il progetto non è mai andato in porto.
Ora Spes sta preparando un progetto da presentare ai bandi di Fondazione Cariplo che per ora mira solamente ad improntare una prima messa in sicurezza – ha spiegato l’ad Andrea Gambino -, se verrà raggiunto questo obiettivo sarà comunque solo una base di partenza.
«Comunque noi consideriamo questo un nuovo punto di partenza – spiegano dal Comitato Antiche Fattorie Visconti -. La gente deve cominciare a rientrare nelle fattorie e rendersi conto che li c’è una piazza bellissima e protetta e che quello che c’è intorno è un contenitore che man mano produrrà idee e proposte».
Intanto una certezza: per un week end le fattorie saranno riaperte e saranno l’occasione per un viaggio nella storia di un pezzo importante della città.

http://www.varesenews.it/2016/06/riaprono-dopo-12-anni-le-porte-delle-fattorie-visconti/526213/


news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news