LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

La Venaria Reale lancia la prima selezioen per i restauratori
Newsletter della Camera, 14/07/2005



IL CENTRO CONSERVAZIONE E RESTAURO LA VENARIA REALE LANCIA LA PRIMA SELEZIONE PER RESTAURATORI



I candidati selezionati daranno il via all'attivit dei laboratori del Centro, devono avere almeno 35 anni e una spiccata attitudine all'insegnamento.
Il termine per la presentazione delle domande il 20 settembre 2005

Il Centro Conservazione e Restauro La Venaria Reale, situato nel grandioso complesso della Reggia di Venaria Reale, nell'immediata periferia nord di Torino, rende noto il suo primo avviso pubblico di ricerca di personale. La ricerca ha lo scopo di predisporre un elenco di esperti restauratori, disponibili ed idonei alla costituzione di rapporti di lavoro, collaborazione o consulenza con il Centro presso il suoi laboratori di restauro.
In particolare si cercano esperti nei primi quattro settori che verranno avviati: manufatti dipinti su supporto ligneo e tessile; manufatti lignei; dipinti murali e stucchi; tessuti.
Saranno ammesse all'elenco le candidature presentate da persone di et non inferiore a 35 anni. E' sufficiente una domanda in carta libera, che espliciti le motivazioni personali e professionali del candidato ad attivare con rapporto di collaborazione con il Centro. Indispensabile che il curriculum attesti significative esperienze e/o titoli nella conservazione e restauro dei beni culturali. Le domande vanno spedite entro il 20 settembre 2005.
Una apposita commissione valuter le candidature in base a caratteristiche quali attitudine e motivazione personale e professionale, disponibilit all'insegnamento ed al trasferimento delle conoscenze possedute, nonch di titoli, esperienze professionali, ed eventuale produzione scientifica o pubblicazioni. L'elenco cos costituito sar permanente e privo di scadenza. Esso sar reso pubblico e consultabile sul sito internet del Centro e sar aggiornato ogni anno. A tale elenco il Centro attinger secondo le necessit dell'attivit dei Laboratori.
L'elenco potr essere utilizzato per la costituzione di rapporti di lavoro subordinato a tempo indeterminato o determinato, oppure parasubordinato o autonomo, inclusa la collaborazione occasionale e la consulenza, di durata variabile a seconda delle esigenze del Centro.
L'avviso completo e il recapito per l'invio delle domande (qui allegato) disponibile sul sito www.lavenariareale.it, dove sar anche pubblicato l'elenco delle candidature ammesse.

Il Centro Conservazione e Restauro La Venaria Reale stato istituito nel marzo 2005 come fondazione, per iniziativa congiunta di Ministero per i Beni e le Attivit Culturali, Regione Piemonte, Universit di Torino, Fondazione per l'Arte della Compagnia di San Paolo e Fondazione Cassa di Risparmio di Torino. Personalit di grande rilievo sono state chiamate a dirigere il Centro: dal presidente Carlo Callieri, alla direttrice scientifica Carla Enrica Spantigati, alla direttrice dei laboratori di restauro Pinin Brambilla, una delle protagoniste del restauro in campo internazionale (un esempio fra tutti: il Cenacolo di Leonardo da Vinci a Milano).
Il Centro - spiega Carlo Callieri - si avvale di 15 aule per la didattica, 7 per lo studio, 8 per i laboratori di restauro, 5 per i laboratori scientifici, oltre all'aula magna con circa 200 posti, la biblioteca, gli uffici, archivi e strutture di servizio, il tutto inserito in oltre 8.000 mq delle strutture settecentesche originali, restaurate e allestite con l'inserimento di elementi di architettura contemporanea.
La sua forma giuridica di fondazione prosegue Callieri - garantisce una gestione privatistica e manageriale, elastica e dinamica, atta a proporsi quale moderno riferimento di primaria importanza nel campo del restauro a livello nazionale e internazionale.

ALLEGATI
- AVVISO (formato PDF)

INFO:
tel. 011 5596968
paola.assom@compagnia.torino.it



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news