LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

CELANO Decide la Soprintendenza: via Gualchiera resta com
04 ottobre 2016 IL CENTRO





La rotatoria di via Gualchiera non si far, almeno per ora. Lo comunica il sindaco Settimio Santilli, che manifesta disappunto e amarezza all'indomani della ricezione della comunicazione della Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggi dell'Abruzzo con la quale si informa dell'avvio del procedimento di dichiarazione dell'interesse culturale dell'immobile denominato Cartiera Feudale, appunto in localit Gualchiera. Con tanto rammarico, precisa, dobbiamo constatare che la prevista riqualificazione di via Gualchiera rimarr per il momento nel cassetto. Il sogno di rendere una parte della citt pi moderna, funzionale e vivibile svanisce a causa dell'ostracismo di coloro che, abilmente mimetizzati tra gruppi o associazioni, anzich prodigarsi per il bene comune, hanno solo strumentalizzato la vicenda per non meglio definiti e chiari obiettivi o interessi partitici. Un ritornello gi sentito in passato, un no disfattista a prescindere, senza il supporto di una valida e praticabile soluzione alternativa e senza soprattutto buon senso ed obiettivit. Il mio primo commento, aggiunge il sindaco, amaro nei toni e duro nei contenuti non dovuto ad una personale presa di posizione, condivisibile o meno. Al contrario penso di interpretare il sentimento di coloro i quali, fortunatamente la stragrande maggioranza in citt, avevano accolto con un certo favore il progetto di riqualificare l'intera area, migliorandone la viabilit, il decoro e la qualit della vita dei residenti. Coloro che si sono opposti al programma di recupero non hanno fatto del male al sindaco o all'attuale amministrazione, ma all'intera collettivit celanese. Fossero stati alimentati dall'obiettivo di migliorare la citt preservandone la memoria, avrebbero come minimo richiesto un confronto sul progetto per discuterne anche i valori storici e laddove possibile conservarli o riportarli alla luce. Invece, si preferito strumentalmente concedersi all'ennesimo esposto al fine solamente di allungare per l'ennesima volta il brodo con il forte rischio che questa volta il brodo non si cuocia pi. O peggio che la situazione possa degenerare vista la condizione di rischio e pericolosit della struttura. A questo punto dovrebbe essere premura degli uffici competenti attivarsi per la messa in sicurezza dell'area e, perch no, attendere finalmente che i lungimiranti tecnici, che tanto si sono prodigati per non far rivalutare la zona, presentassero una proposta progettuale valida ed alternativa. Il progetto per rivitalizzare via Gualchiera era di ampio respiro, in vista anche della utilizzazione a breve della nuova scuola nell'area dell'ex Bonaldi. Si sarebbe realizzato un anello stradale che avrebbe risolto e migliorato di gran lunga il flusso veicolare che gi attualmente, a causa della strada stretta ed angusta, rende problematico il normale transito automobilistico. Oggi mi preme sottolineare con vigore come si stia perdendo una buona occasione per ammodernare il tessuto urbano, pur rispettandone le connotazioni storiche ed artistiche. Dopo anni ed un lungo lavoro costante e paziente, durante i quali sono stati innumerevoli gli incontri con i proprietari dei "ruderi" pericolosamente in bilico nella zona, si era arrivati ad una definizione della complessa questione soddisfacente per tutti. A lavori ultimati Celano avrebbe avuto una porta d'ingresso alla citt pi moderna, pi bella e pi funzionale. Per il momento il piano di recupero di via Gualchiera subisce uno stop. Posso assicurare tuttavia, conclude Santilli, che mi adoperer con la stessa tenacia e pazienza del passato per trovare possibili forme alternative e risolutive. Nessuno intende mettere in dubbio la storicit del luogo, ma oggi il manufatto rappresenta un pericolo per la circolazione pedonale e veicolare. Chieder alla Soprintendenza, insieme ai privati possessori, di intervenire con un adeguato restauro sfruttando i contributi economici che la stessa comunicazione pervenuta dichiara che ci sono. Ovviamente produrr un atto amministrativo e una diffida con i quali imporr i tempi di intervento e nella quale si faranno i debiti distinguo che, in caso di potenziali vicissitudini riconducibili alla pericolosit degli stessi manufatti, ci possano essere responsabilit imputabili e riconducibili a chi, come noto, voleva intervenire per il recupero dell'area.




news

26-01-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 26 gennaio 2020

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

Archivio news