LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Roma, scontro sulle botticelle. Italia Nostra: "Destiniamo le stalle ai terremotati"
18 ottobre 2016 la Repubblica



L'assessore all'Urbanistica Berdini annuncia la prossima apertura delle strutture in legno costruite a Villa Borghese. Insorgono le associazioni ambientaliste. Ma il presidente della Commissione Ambiente: "Mai più botticelle"

E' ancora polemica sulle botticelle. Sono pronte le nuove stalle costruite a villa Borghese per ospitare i cavalli delle tradizionali carrozze romane, ma le associazioni ambientaliste chiedono che vengano usate per altri scopi: "Italia Nostra Roma propone che le casette di legno abusive a Villa Borghese siano smantellate e offerte agli allevatori delle terre colpite dal terremoto del 24 agosto. Le casette di legno non sono mai state utilizzate dopo che sono stati spesi denari pubblici, 1.300.000 euro, come ha denunciato Italia Nostra Roma nel maggio 2016". E' quanto si legge in una nota di Italia Nostra Roma. "Nel 2011 l'Associazione aveva chiesto il sequestro del 'Villaggio delle botticelle' per evidente violazione del Codice dei Beni Culturali. Violazione che perdura, secondo il Pubblico Ministero della Procura della Repubblica, titolare dell'inchiesta - prosegue l'associazione - Villa Borghese non può sopportare un altro abuso. Il villaggio per le botticelle e i cavalli deve essere trasferito o messo a disposizione degli allevatori delle zone devastate dal terremoto che ne hanno un'estrema necessità".

La sindaca di Roma Virginia Raggi in campagna elettorale aveva promesso l'abolizione delle botticelle, da anni nel mirino degli animalisti, ma l'assessore all'Urbanistica, Paolo Berdini, ai microfoni di 'Striscia la notizia' ha annunciato l'apertura entro sei mesi delle nuove stalle a Villa Borghese. L'annuncio dell'assessore è stato però smentito dal presidente della Commissione Ambiente, Daniele Diaco, che su Facebook dichiara: "In merito alle 'nuove stalle' costruite a Villa Borghese, queste sono state uno spreco dei soldi dei cittadini, non sono idonee ad essere adibite a stalle, pertanto cercheremo per questi locali un utilizzo alternativo. Noi come Movimento 5 Stelle ribadiamo la nostra volontà diretta alla dismissione delle botticelle, uno dei punti fermi del nostro programma su Roma". Non si sa ancora quando arriverà l'abolizione delle botticelle, ma Diaco, sempre su facebook, promette che a breve sarà istituito "un tavolo tecnico con le associazioni e con i cittadini per avviare la dismissione delle botticelle. Il M5s è contro le botticelle - ribadisce Diaco - senza se e senza ma".

Immediata la risposta dell'assessore all'Urbanistica: "Le botticelle? Certo che sono contrario - ha precisato Berdini - Non ho mai detto che apriremo le stalle a Villa Borghese. Il mio compito è terminato una settimana fa quando ho notificato agli assessori competenti la conclusione dei lavori, che non sono stato certo io a commissionare. Io ho solo detto che abbiamo trasmesso la conclusione dell'opera a chi di dovere. E' stata spesa una cifra consistente dai cittadini romani per la realizzazione dei lavori, ora va deciso cosa ci mettiamo".

"La mega scuderia costruita a villa Borghese - accusa la Lav in un comunicato - ottenuta sbancando una collina storica del pincio, è stata voluta dalle passate amministrazioni comunali per tutelare gli interessi privati dei vetturini". Le stalle di Testaccio, dove vivono attualmente i cavalli delle
botticelle, erano state poste sotto sequestro nel 2014 per le numerose irregolarità riscontrate a seguito di sopralluogo da parte del Corpo Forestale dello Stato. Nonostante ciò, i vetturini hanno continuato ad occuparle. Per questo motivo, nell'aprile di quest'anno, sono stati iscritti dalla Procura di Roma nel registro degli indagati con l'ipotesi di maltrattamento di animali, accusati di far vivere i cavalli in luoghi sporchi e privi di luce.



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news