LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Mattarella alla Prima Ai conti della Scala manca la conferma dei fondi pubblici
22 novembre 2016, la Repubblica




MENTRE sono trapelati i primi nomi di chi parteciperà alla "prima" di Madama Butterfly il 7 dicembre (ci sarà il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, tra gli ospiti Juan Carlos di Spagna, l'attore 89enne Roger Moore, famoso per essere stato James Bond in sette film di 007, il regista Gabriele Salvatores), il consiglio di amministrazione della Scala ha preso in esame il bilancio preventivo 2017: buono, in linea con le aspettative, ma per l'approvazione si dovrà aspettare la seduta del 19 dicembre. E anche se il teatro sembra veleggiare in acque abbastanza tranquille, dal cda arriva un «richiamo prudenziale al contenimento dei costi» per i prossimi bilanci. «I fondi privati sono in aumento — ha detto il sindaco e presidente della Fondazione Giuseppe Sala — . Bisognerà vedere la situazione dei fondi pubblici». Cioè se saranno confermati senza tagli, dato che i bilanci di Comune e Regione sono sempre più esigui. E resta soprattutto da capire cosa farà lo Stato.

Nessun allarme, dunque, ma al sovrintendente Alexander Pereira viene richiesta la massima attenzione sulle spese. È stato Giovanni Bazoli, presidente emerito di Intesa Sanpaolo, a sintetizzare la situazione al neoconsigliere (oggi debuttante) Giorgio Squinzi, ex presidente di Confindustria e amministratore unico di Mapei, azienda che porta nuovi fondi nelle casse del teatro, assicurando, oltre a quello che già ha erogato per diventare socio fondatore permanente (2 milioni di euro), 3.016.00 milioni l'anno per tre anni: «Subito hai avuto un'idea della situazione — gli ha detto — bisogna essere rigorosi per non trovarsi in situazioni di emergenza».

Tenuto conto della situazione e anche dell'ingresso di Luxottica come fondatore sostenitore, il consiglio ha dato la disponibilità all'anticipo sui futuri miglioramenti contrattuali che i sindacati hanno chiesto di far avere ai lavoratori nella busta paga di gennaio. Ma l'ultima parola spetterà ai ministeri dei Beni Culturali e dell'Economia. Il primo cittadino ha spiegato che «il cda è d'accordo, però chiedendo un parere preventivo » ai due dicasteri. La richiesta dei sindacati, che giovedì scorso hanno incontrato il sovrintendente e che oggi hanno una nuova riunione con i vertici del teatro, è quella di versare in tutto 1.750.000 euro: ovvero 500mila euro per l'adeguamento Istat (mai concesso dal 2008), il resto come anticipo.

(p.z.)



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news