LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Il 9 dicembre apre il nuovo Museo di Messina. Da lunedì il trasferimento delle opere
Tempo Stretto, 3/11/2016

Si parla di primo ed articolato evento di apertura che, è probabile, potrà essere graduale. Nel frattempo, da lunedì, il Museo sarà inevitabilmente chiuso per consentire le operazioni di trasferimento delle opere presenti nella vecchia sede verso la nuova. La Filanda sarà dedicata alle mostre temporanee


Entrano nel vivo gli interventi posti in essere al fine di realizzare, il 9 dicembre, il primo ed articolato evento di apertura del nuovo edificio museale. Da lunedì 7 novembre è disposta la chiusura al pubblico della sede storica, la Filanda Mellinghoff Barbera, del Museo Regionale di Messina.

E’ necessario infatti procedere al trasferimento delle opere che hanno consentito fino ad oggi le attività istituzionali della struttura, che neppure in occasione dei recenti cantieri finanziati dalla Comunità Europea, relativi all’adeguamento dell’impiantistica e delle dotazioni del Nuovo Museo ed al restauro e rifunzionalizzazione museologica della sede storica, si è mai preclusa alla fruizione pubblica.

La ex Filanda, grande 1100 metri quadri, è stata infatti funzionante senza soluzione di continuità, se si esclude la breve parentesi bellica, dal 1914 ad oggi, e il suo straordinario fascino e la innegabile vocazione espositiva ha convinto a destinare il contenitore storico della collezione permanente, oggetto di vari allestimenti, alla ospitalità di eventi temporanei, polmone necessario in un contesto museale come quello di Messina.

Di recente sono stati organizzati (ma la storia degli ultimi 40 anni dal trasferimento nel 1977 del sito all’Amministrazione regionale ne conta innumerevoli) eventi espositivi di ampio respiro in collaborazione con le istituzioni più importanti del Paese, proprio in ragione della importante tradizione del Museo Regionale (solo per citare le ultime occasioni vanno ricordati il prestito del “Ritratto Trivulzio” di Palazzo Madama concesso dalla Fondazione Musei Civici di Torino l’estate scorsa e la grande mostra L’Invenzione Futurista, curata con il Mart di Rovereto giusto un anno fa), mentre la politica di promozione e valorizzazione della struttura, risulta premiata dal trend positivo di affluenza degli ultimi anni.

La Filanda, che ha ospitato anche iniziative didattiche, dedicate alle scuole e alle famiglie, convegnistiche nell’ambito degli apprezzati corsi di aggiornamento rivolti ai docenti ed alle guide turistiche, musicali come il concerto per violino dello scorso Natale, sarà fin dal prossimo futuro riservata soltanto alle manifestazioni temporanee ad iniziare con la mostra evento organizzata per celebrare l’avvio del nuovo plesso.

http://www.tempostretto.it/news/verso-meta-9-dicembre-apre-nuovo-museo-messina-luned-trasferimento-opere-dalla-sede-storica.html


news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news