LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

NAPOLI-NAlbero, Italia Nostra: «Manca il parere sul vincolo monumentale»
Luca Marconi
Corriere del Mezzogiorno-Napoli, 01/12/2016

Il soprintendente Garella: «Dimenticanza». Italstage: «Abbiamo fatto tutto quel che ci avevano chiesto, faremo anche questo»



Italia Nostra torna alla carica sul NAlbero, la megastruttura natalizia in costruzione alla Rotonda Diaz, inviando una nota alla Soprintendenza e al procuratore capo Colangelo a firma di Guido Donatone secondo il quale al cantiere manca l’autorizzazione richiesta in Conferenza dei Servizi relativa al vincolo monumentale.

Nella denuncia mandata anche ai vigili Donatone scrive che «sula Rotonda Diaz persistono vincoli di tutela paesaggistica» superati «con il parere espresso il 3 novembre dalla Soprintendenza per il Comune a condizione della effettiva temporaneità dell’intervento. Tuttavia sulla medesima area persiste il vincolo di tutela monumentale ai sensi dell’articolo 10 comma 1 del D. Lgs. n. 42/2004 riguardante gli spazi aperti (vie, piazze) della città storica (come tale riconosciuta dal Prg e dall’Unesco) rispetto al quale già in numerose altre occasioni la Soprintendenza è intervenuta addirittura impedendo interventi lesivi dell’immagine storica dei beni tutelati» come, spesso, a piazza del Plebiscito. «Allora sorprende constatare - continua Italia Nostra - che per la realizzazione del NAlbero promosso dal Comune non sarebbe stato acquisito il parere la cui necessità è stata espressamente rilevata in Conferenza dei servizi dal Servizio edilizia privata, che il 3 novembre dichiarava: “Occorre allegare alla Comunicazione di Inizio Lavori autorizzazione sismica del Genio Civile; autorizzazione paesaggistica; parere rilasciato dalla Soprintendenza ai sensi dell’art.21 del D.Lgs. n.42/2004”... La Comunicazione di Inizio Lavori Asseverata prodotta dopo la Conferenza e rimessa al protocollo del Comune il 18 novembre ha disatteso la corretta prescrizione... In tal modo la CILA rappresenta un atto inefficace, ma ha dato titolo a eseguire i lavori... Pertanto si sollecitano gli Uffici a sospendere ad horas le opere in esecuzione, al fine di scongiurare la realizzazione di un intervento la cui compatibilità, sotto il profilo dell’interesse alla tutela monumentale, non risulta affatto accertata».

Il numero uno di Palazzo Reale, Luciano Garella, ammette che il parere in questione effettivamente «manca», anzi «non è stato mai richiesto». «Una dimenticanza», dice. C’è solo il parere sul vincolo paesaggistico che «assorbirebbe» l’altro «ammesso il vincolo monumentale». «Non appena ci arriverà la richiesta istruiremo la pratica», continua Garella. «Abbiamo proceduto a protocollare la nota di Donatone e abbiamo risposto avvisando gli interessati (Italstage che realizza il NAlbero), alcune correnti di pensiero ritengono che le strade pubbliche siano da ritenere vincolate mentre noi c’eravamo occupati dell’aspetto paesaggistico. Quella autorizzazione tecnicamente non c’è ma le dico anche che è un problema tutto sommato relativo, l’applicazione secca della norma lascia presupporre che qualunque piazza possa essere intesa come vincolata ma una cosa è piazza del Plebiscito altro il lungomare… Potremmo definirla una dimenticanza, ma non è un problema mio. Mi presentino la richiesta per la parte di interesse monumentale».

La Italstage fa sapere che dalle verifiche sulla piazza ai permessi «è stato fatto tutto quel che è stato prescritto in Soprintendenza e in Conferenza dei Servizi e se vi saranno ulteriori indicazioni si procederà anche con quelle». Intanto al NAlbero sono stati montati l’ascensore da 20 posti che salirà fino a 30 metri ed il primo piano di scale per accedere alla terrazza ristorante. Si prosegue senza tregua cercando di aprire l’8 dicembre.



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news