LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Il centrosinistra si spacca sui fondi per Palmanova
di Maura Delle Case
01 dicembre 2016 il messaggero veneto

Regione Fvg. Presentato in commissione un emendamento da 2 milioni al bilancio 2017. I dem Travanut, Marsilio e Ukmar ottengono da Torrenti il ritiro della proposta

UDINE. Scivola sulla forma la maggioranza di centrosinistra. Durante l’esame in I commissione della legge di Stabilità, l’assessore regionale alla Cultura, Gianni Torrenti, si è visto costretto a ritirare un emendamento da 2 milioni di euro destinato a interventi sui beni fortificati di Palmanova.
All’esame della commissione la misura è arrivata all’ultimo. Senza alcuna presentazione preliminare. Con il sapore di un blitz che è piaciuto poco, per non dir nulla, ai consiglieri dem Mauro Travanut, Enzo Marsilio e Stefano Ukmar, andati all’attacco di Torrenti chiedendo all’assessore il ritiro dell’emendamento per consentire un approfondimento.
A nulla è valsa la spiegazione data da Torrenti: «Si tratta delle risorse previste nell’ambito dell’accordo siglato tra la Regione e il ministero dei Beni Culturali a marzo in base al quale vengono stanziati 5 milioni di euro per intervenire a Palmanova.
Tre di questi sono già stati trasferiti dallo Stato alla Soprintendenza, i restanti due sono a carico nostro e con questo emendamento li mettiamo in campo.
Da un lato per dare risposta al ministero che ha chiesto esplicitamente di veder formalizzato l’impegno finanziario della Regione, dall’altro per fronteggiare i continui crolli che stanno interessando Palmanova.
I fondi statali sono infatti vincolati alla cinta muraria a differenza dei nostri che sono liberi e possono essere utilizzati per interventi di messa in sicurezza».
«L’emendamento presentato direttamente in Commissione è stato ritenuto uno sgarbo nei confronti della maggioranza e dunque l’ho ritirato – ha aggiunto l’assessore – con l’impegno a presentarlo prima dell’approdo in Aula». Per Travanut non si tratta di un problema esclusivamente formale.
«Palmanova non è il Comune più dimenticato dalla giunta Serracchiani – afferma –. Detto questo, non bocciamo l’emendamento in sé ma chiediamo di avere lumi. Nessuno è contrario a interventi su edifici, siano essi a Cividale, Aquileia o Palmanova, ma quando si decide dove metter mano vorremmo essere informati altrimenti arriva prima chi è più astuto».
Eccezioni sposate dal centrodestra, che a sua volta ha chiesto spiegazioni a Torrenti costringendo l’assessore a ritirare l’emendamento per evitare una bocciatura.
A gettare acqua sul fuoco ha pensato il capogruppo del Pd, Diego Moretti, chiarendo nel pomeriggio che «su Palmanova non c’è alcun caso. I colleghi hanno chiesto solo un approfondimento vista l’importanza dello stanziamento previsto».
«Non nuovo – ha puntualizzato dal canto suo Pietro Paviotti (Cittadini) dando un assist all’assessore –, ma conseguenza di un importante protocollo d’intesa del quale tutti siamo a conoscenza da mesi».
Alla bagarre ha assistito il centrodestra che ai dem ha dato man forte riconoscendosi nella richiesta di chiarimenti con la sensazione, palesata da Renzo Tondo (Ar) e condivisa da Giulio Lauri (Sel), di trovarsi dinnanzi a un’anticipazione del congresso Pd.
Dato il via libera alle materie di Torrenti, la commissione ha approvato le misure relative a sanità, ambiente ed enti locali.



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news