LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ROSIGNANO - Musei comunali dati in gestione 11 imprese in gara
di Elisa Pastore
07 dicembre 2016 IL TIRRENO


ROSIGNANO Sono undici le imprese che, ad oggi, hanno manifestato interesse per la futura gestione del Museo archeologico di palazzo Bombardieri a Rosignano Marittimo e per quello di Castiglioncello. Undici operatori economici, in possesso dei requisiti richiesti dall'amministrazione, che dovranno quindi presentare i loro progetti corredati da una dettagliata offerta economica entro martedì 20 dicembre. «Nei giorni successivi - ha spiegato la direttrice dei musei Edina Regoli - si riunirà la commissione giudicatrice che prenderà in esame per il 70% la qualità del progetto con le opportune migliorie rispetto agli attuali musei mentre per il restante 30% si concentrerà sull'offerta economica». Di fatto, si tratta di una gestione biennale che dal prossimo primo gennaio si concluderà il 31 dicembre del 2018. Per la quale è stata inoltre stimata una spesa di 120mila euro totali, ossia 60mila euro per ogni anno di gestione. Un affidamento che avverrà tramite procedura negoziata per via telematica e che arriverà così ad individuare il futuro gestore delle due strutture museali: la prima riaperta lo scorso agosto dopo essere stata chiusa per più di due anni, mentre la seconda con un'apertura al pubblico limitata principalmente al periodo estivo. Un soggetto che, così come ha sottolineato Edina Regoli: «Dovrà garantire il servizio di custodia e di apertura dei due musei, principalmente quello di Rosignano Marittimo, secondo quanto previsto dalla Regione Toscana per essere accreditato a livello regionale». Tra gli obblighi della futura gestione sono inoltre previste sia le visite guidate ai Musei e alle aree archeologiche del territorio (su richiesta) che l'ideazione, la realizzazione e la gestione di percorsi didattici e di supporto alle scuole in campo storico ed archeologico (in accordo con le linee programmatiche indicate dal ministero, dalla Regione, dalla Provincia e dallo stesso Comune di Rosignano). Non solo, tra questi anche la realizzazione e la gestione di percorsi ed iniziative di educazione al patrimonio culturale rivolti alla cittadinanza. Tutta una lunga serie quindi di attività per il territorio e per gli istituti scolastici. «Al momento - ha concluso la direttrice museale - non è detto che partecipino alla gara tutti i soggetti che hanno manifestato interesse per la gestione e dei quali non possiamo oggi rendere pubblici i nomi. Detto questo, ci sentiamo molto lusingati del loro interessamento. Segno che i due musei sono ritenuti un luogo centrale per l'educazione e la cultura. Sono sicura che saranno tutti progetti di qualità per cui non posso che augurare che vinca il migliore».



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news