LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ORA SI INTERVENGA SUL LUNGOMARE
ALDO CAPASSO
14 dicembre 2016 la repubblica



COLGO l'occasione dell'installazione della torre Nalbero sulla Rotonda Diaz per riflettere, non solo sulla torre stessa, ma in generale sulle torri in citt e sull'uso aggressivo dello spazio pubblico. Ho l'impressione che Nalbero, forse, sia solo un escamotage per realizzare un grande centro di ristorazione alla sua base, che rappresenta, a mio modesto parere, la parte pi "impresentabile " della torre, assieme alla caotica area circostante. Certo stata una furbata commerciale per ottenere l'approvazione, sia pure temporanea. Ma i ristoranti sul lungomare certamente non mancano, tantomeno le vedute di Napoli dall'alto. Tuttavia osservando la torre dalla Floridiana non dispiace un volume verticale in rapporto con il mare, il litorale e il Castel dell'Ovo. Non dovrebbe avere per le caratteristiche e il disegno di Nalbero. E allora?
In fondo in tutte le citt europee svettano campanili, torri di castelli e grattacieli, mentre opere come la Tour Effeil, i ripetitori radio e simili, pur sempre presenti nei centri urbani europei, a noi mancano. Per cui una torre simile, snella e traforata, potrebbe, forse, essere pi suggestiva e accettabile nel paesaggio napoletano, particolarmente martoriato alle spalle della Rotonda, sconvolta da ben altre "torri" abitative. In tal modo, lo sguardo di chi si affacci dalla Floridiana, dal Forte S.Elmo e dalle strade collinari sarebbe catturato dal lungomare e dal Castel dell'Ovo, cos come dalla vista della torre stessa, che avrebbe il pregio di distrarre l'occhio dalla sottostante marea cementizia abitativa che aggredisce la collina di Posillipo.
Mi rendo conto di esprimere un'utopia, una provocazione; la storia ci ricorda che le proposte "utopiche" per Napoli sono state sempre osteggiate, (da Lamont Young a Guerra) mentre nel quotidiano sono passati e passano, a nostra insaputa, invasioni di costruzioni che veramente mortificano il nostro paesaggio, dal grattacielo in Via Medina alle varie muraglie cinesi che "torreggiano" sulla citt.
Tornando alla Rotonda Diaz, essa ormai destinata alle varie manifestazioni. Un'opportuna scelta che evita cos di realizzarle nel cuore del centro storico, crendo solo caos, come Piazza del Plebiscito. Alla luce di tali considerazioni sarebbe il caso di ridisegnare lo spazio della Rotonda Diaz per queste funzioni temporanee e spettacolari, spostando il Generale vittorioso della Grande Guerra in una posizione tale da non essere pi oggetto di "invasioni".
Sempre a proposito di invasione dello spazio pubblico, Nalbero rappresenta ormai il top dell'uso disinvolto e disordinato delle strade e dei marciapiedi: dalle bancarelle alle vetrine sporgenti, dai multiformi gazebi ed ombrelloni dei bar ai tabelloni pubblicitari, l'occupazione ha ormai raggiunto, in alcune zone della citt, insieme alla sosta delle auto, punti d'invadenza insostenibili per i pedoni. E non solo in termini di occupazione, ma anche in termini di sciatteria formale, che, insieme, non fanno giustizia della qualit delle strade e degli edifici storici del centro.
Se da un lato sia giusto favorire la ristorazione e il commercio per aumentare l'occupazione, anche giusto che ci sia un "ordine" a questa esigenza, anche perch il turismo, che finalmente guarda a Napoli, va curato e accolto con eleganza. Non si pu essere pi "ostaggio dei luoghi comuni" dell'abusata "napoletanit" o simili definizioni folcloristiche che non ci aiutano. Napoli una grande metropoli, dobbiamo convincerci a difenderla ma anche a innovarla, pur mantenendo il suo straordinario "immaginario".



news

06-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 6 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news