LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Roma. Museo del Teatro, per il Comune lo sfratto amaro
Erica Dellapasqua
Corriere della Sera - Roma 6/1/2017

Chiuso (per sempre) il Burcardo, la Siae: causa milionaria contro il Campidoglio

Finisce in tribunale. La Siae, sfrattata, chiede tre milioni di euro di danni al Comune: termina cos la storia dellapprezzato Museo Teatrale del Burcardo. Un palazzotto rosso porpora in via del Sudario, dietro largo di Torre Argentina, che dagli anni Trenta custodisce testimonianze e sembianze del teatro e dello spettacolo non solo romani: loriginale cappello piumato di Andrea Maggi per il Cyrano di Bergerac di Rostand, le maschere dei Sartori per lArlecchino servitore di due padroni di Goldoni, i gioielli di Eleonora Duse. E tanti altri cimeli sottratti alloblio dei bauli come piace ricordare agli appassionati curatori delle mostre. Eppure la chiusura, a fine gennaio, diventa un epilogo obbligato dopo che il Comune di Roma - nonostante le nove raccomandante inviate negli anni per sollecitare il rinnovo di un contratto daffitto gi consistente - ha fatto recapitare alla Siae lo sfratto.

Finisce in tribunale, con la Siae sfrattata che chiede tre milioni di euro di danni al Comune, la storia dellapprezzato Museo Teatrale del Burcardo. Un palazzotto rosso porpora in via del Sudario, dietro largo di Torre Argentina, che dagli anni Trenta custodisce testimonianze e sembianze del teatro e dello spettacolo non solo romani: loriginale cappello piumato di Andrea Maggi per il Cyrano di Bergerac di Rostand, le maschere dei Sartori per lArlecchino servitore di due padroni di Goldoni, i gioielli di Eleonora Duse. E tanti altri cimeli sottratti alloblio dei bauli come piace ricordare agli appassionati curatori delle mostre. Eppure la chiusura, a fine gennaio, diventa un epilogo obbligato dopo che il Comune di Roma - nonostante le nove raccomandante inviate negli anni per sollecitare il rinnovo di un contratto daffitto gi consistente - ha fatto recapitare alla Siae sfratto e pagamento degli arretrati.

La vicenda del Burcardo rientra nel pi ampio capitolo delle concessioni comunali, spazi pubblici affidati ai privati - con lo sconto dell80 per cento sul canone di mercato - che con lo scandalo affittopoli sono finite sotto la lente della Corte dei conti. DallAccademia Filarmonica Romana alla Comunit di SantEgidio, dalla Fondazione italiana per la musica antica ad Emergency, circa ottocento tra onlus e associazioni si sono viste recapitare lordine di sgombero dopo che i magistrati contabili hanno ipotizzato il danno erariale.

Nel caso del Burcardo la propriet viene assegnata alla Siae gi nel 1929, allinizio prezzo simbolico poi nel 1997 si quantifica un corrispettivo: al Comune circa 45 mila euro di affitto allanno mentre la Siae, dal canto suo, provvede alla manutenzione straordinaria dellimmobile che, per dirla con lattuale direttore generale dellente Gaetano Blandini, altrimenti sarebbe stato divorato dalle termiti.

Due milioni 421 mila euro, ecco la spesa attualizzata, che adesso la Siae deve per forza recuperare: Io rispondo a 82 mila associati - rammaricato ma consapevole Blandini -: devo seguire i nostri legali quando consigliano di lasciare senza correre il rischio di diventare abusivi.

Lallora commissario Francesco Paolo Tronca, considerata anche la specificit e limportanza di moltissime concessioni (nella lista cera anche la onlus per i malati di Sla) aveva ipotizzato una mediazione, un contratto-ponte che mettesse il Comune al riparo dalle pressioni della Corte dei conti garantendo al contempo linquilino. Il tavolo di confronto aperto, la maggior parte dei casi appesa al giudizio del Tar ma la Siae sceglie unaltra strada: Causa civile, chiediamo tre milioni: dal Comune, che perder un museo ad ingresso gratuito, un affitto certo e soprattutto degli inquilini che hanno provveduto alla manutenzione quotidiana, ci aspettiamo almeno quanto investito in quella straordinaria.

Ora si cercano spazi per le collezioni.

Una parte potr essere trasferita nella sede di viale della Letteratura allEur. Speriamo - conclude Blandini - di non dover riaprire troppi bauli.



news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news