LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Venezia. Gallerie, Ca dOro rallenta la crescita dei musei statali
Monica Zicchiero
Corriere del Veneto 8/1/2017

VENEZIA. Volano le presenze nei musei del Veneto ma le Gallerie dellAccademia e i musei del circuito statale veneziano non brillano nella classifica che ieri ha stilato il Ministero dei Beni Culturali per celebrare i 44,5 milioni di presenze in parchi, aree archeologiche, palazzi, collezioni, gallerie e musei vari in tutta Italia.

In Veneto i visitatori sono aumentati del 17% (erano 976.916 nel 2015, lanno scorso sono stati oltre un milione e 20.464) ma a Venezia, attraversata da 33-36 milioni di turisti lanno, lincremento modesto: 2% in pi per la struttura statale pi visitata, vale a dire il Museo Archeologico di Venezia che va al traino del biglietto cumulativo del Palazzo Ducale e del Correr (Fondazione Musei Civici del Comune) e della Biblioteca Marciana e colleziona 324.784 ingressi contro i 279.702 dellanno precedente. Si ferma ad un pi 2% anche il fiore allocchiello veneziano del Mibact, le Gallerie dellAccademia: 293.096 visitatori (erano stati 289mila e rotti lanno prima), qualcosa come 800 persone al giorno. E da tener presente che lo scorso anno, per entrambe le strutture cerano state crescite pi vigorose: pi 10% lArcheologico e pi 6% le Gallerie (con 4,5% di incassi in pi che ammontavano a un milione 676.220 euro). Nella classifica italiana dei musei propriamente detti risultano rispettivamente al 19 e al 24 posto mentre in quella che comprende anche parchi e luoghi gratuiti (come il Pantheon a Roma) sono al 24 e al 41 posti dei luoghi pi visitati in Italia.

Decisamente pi soddisfacente la performance dei gioielli meno conosciuti dal turismo di massa come Villa Pisani, che continua nel trend di un 10% pi ogni anno e dai 130.482 biglietti staccati nel 2015 passata a 144.641 (52esimo posto nella classifica dei luoghi Mibact); Palazzo Grimani a Venezia, con biglietto cumulativo con le Gallerie dellAccademia arriva 112.442 persone (poco meno di 15mila scelgono visitarlo senza far tappa per il museo dellAccademia), il Museo dArte Orientale in tandem con Ca Pesaro resta stabile (81.235 ingressi, 235 in pi nellultimo anno) mentre la Galleria Franchetti alla Ca DOro ha perso estimatori (da 71.84 a 63.065). Abbiamo avuto comunque leggeri incrementi di introiti perch per la Galleria il prezzo del biglietto passato da 6 a 8,50 euro spiega il direttore del Polo Museale Veneto Daniele Ferrara E landamento per tutte le strutture in generale soddisfacente, nonostante tutti i problemi organizzativi. Ferrara si riferisce alla scarsit di personale, alle perenni difficolt di copertura delle spese extra per il lavoro feriale e festivo del personale che si trascinano da anni.

Una menzione speciale nel tour veneziano dei turisti meriterebbe il Museo Archeologico di Quarto dAltino che racconta gli albori degli insediamenti romani nel veneziano: ristrutturato e valorizzato di recente, non va oltre le 12.751 presenze, vale a dire 35 persone in media al giorno, domeniche e festivi compresi.



news

13-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news