LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

"Stop alla Babele di contratti nella cultura, serve un nuovo patto"
JACOPO RICCA
11 gennaio 2017 la repubblica



PROPOSTA DEL PRESIDENTE DELL'ALLEANZA COOPERATIVE DEL PIEMONTE A MUSEI E SINDACATI


UN nuovo patto per dare una paga equa e garanzie ai lavoratori della cultura. A lanciarlo Andrea Ferraris, portavoce dell'Alleanza Cooperative del Piemonte di Cultura, Beni culturali e Turismo, la rete che raccoglie le pi importanti sigle del mondo cooperativo nel settore. Una proposta pensata per sbrogliare la "Babele" contrattuale denunciata ieri da Repubblica.

Nei musei piemontesi, comprese eccellenze premiate da visitatori come la Reggia di Venaria o il Museo dell'automobile, persone con la stessa mansione si vedono applicati contratti lontanissimi tra loro, da quello dei metalmeccanici a quello multiservizi: Servono regole certe e condivise da tutti i soggetti protagonisti spiega Solo cos si possono favorire occupazione, sviluppo e prestigio del nostro patrimonio.

Ferraris, che parla a nome di Confcooperative, Legacoop e Agci, ricostruisce il processo che ha portato alle storture attuali: In questi ultimi anni di crisi si sono ridotte le risorse economiche di enti pubblici e aziende racconta Tutto ci ha spinto verso fenomeni di "risparmio" forzato e favorisce la concorrenza sleale delle aziende pi disinvolte. L'ultima polemica ha riguardato gli esternalizzati della Reggia di Venaria, ma il problema affonda le radici nel passato: Circa 15 anni fa abbiamo firmato un integrativo "Beni culturali" al contratto nazionale Multiservizi che desse uno strumento unico a quelle coop che lavoravano nel settore, cui segu quello per i dipendenti delle fondazioni culturali degli enti pubblici racconta Ferraris che da sempre lavora nelle coop culturali L'attuale situazione di confusione dovuta anche a nuove forme di rappresentanza sindacale non tradizionali, poco propense ad accettare lo "status quo" raggiunto dopo molti anni di travaglio in centinaia di gare, all'estendersi del lavoro anomalo di pseudo-associazioni e del riproporsi, accentuato dalle difficolt di finanza pubblica, del fenomeno del "massimo ribasso" nelle gare di servizi.

Una "Babele" appunto che ha portato a spinte eterogenee che non aiutano la qualit del servizio e la buona occupazione con la giusta retribuzione. Dalle cooperative arriva una proposta a musei e sindacati: Confrontiamoci per siglare un nuovo patto per individuare contratti adeguati a offrire i servizi con il giusto compenso e il prezzo congruo.



news

06-12-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 6 DICEMBRE 2019

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

Archivio news