LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Colosseo invaso da scritte e intrusi "Basta vandali allarme hi-tech"
RORY CAPPELLI
La Repubblica, 17 gennaio 2017

IL LUNGO e drammatico giorno dell'Anfiteatro Flavio ha inizio, in verit, in piena notte: alle 2,30 di luned due brasiliani si arrampicano sulla cancellata del monumento: Eravamo ubriachi, racconter poi il 33enne, brasiliano di nascita ma di nazionalit italiana, che non ha riportato ferite. Volevamo soltanto fare una bravata. Arrivati in cima i due, infatti, forse per i fumi dell'alcol, perdono l'equilibrio e precipitano gi, in un volo di quattro metri. Luis Felipe de Silva, 31 anni, quello che ha la peggio: si frattura il bacino, e, quando i sanitari del 118 riusciranno a recuperarlo (non appena si rendono conto di quello che successo, chiamano la polizia), verr ricoverato in codice rosso.

L'altro sar medicato sul posto e poi condotto al commissariato Celio, diretto dalla dottoressa Stefania D'Andrea, dove si prender, proprio come il suo pi sfortunato amico, una denuncia per invasione di terreni ed edifici. Gli agenti stanno visionando le telecamere di sicurezza poste nella zona per verificare da quale punto i due siano entrati i due, ma anche per capire se sono stati ripresi gli autori delle scritte "Morte e Balto" apparse su un pilastro e se i due episodi siano collegati.

Non sufficiente ha detto in serata il ministro Franceschini. lI gesto vandalico di oggi (ieri, ndr) al Colosseo un autentico sfregio a un monumento simbolo del patrimonio culturale mondiale sbottato. Prevenzione s, ma anche pene pi severe , proprio come previsto dal disegno di legge delega approvato lo scorso 23 dicembre dal governo che introduce, tra l'altro, il reato di deturpamento, danneggiamento e imbrattamento di beni culturali e paesaggistici. Le norme, dunque ha concluso il ministro ora all'esame del Parlamento, raddoppiano le pene da un minimo di un anno a un massimo di 5 anni di reclusione.

Franceschini la settimana scorsa stato al centro di polemiche anche con il vicesindaco di Roma, Luca Bergamo, per la riforma delle soprintendenze che vedr la creazione di un Parco Archeologico del Colosseo, che comprender anche Domus Aurea e Fori e dove il direttore sar scelto con un concorso internazionale.

Francesco Prosperetti, soprintendente speciale per il Colosseo, ha intanto chiesto alla Prefettura un incontro con il coordinamento delle forze esercito, polizia e carabinieri che garantiscono la sorveglianza in piazza del Colosseo. E ha proposto un sistema di allarme iper-tecnologico tarato per non scattare al passaggio di animali come gatti e gabbiani per contrastare le intrusioni e le azioni vandaliche. un piano che abbiamo allo studio da mesi: ma non di facile attuazione dice il soprintendente.



news

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

13-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 settembre 2019

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news