LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

MILANO - I capolavori gelati a Brera si muove Franceschini ispezione alla Pinacoteca
TERESA MONESTIROLI
16 gennaio 2017 LA REPUBBLICA

UN GRAVE episodio, non prevedibile, che non intendo sottovalutare ma per fortuna nessun quadro stato danneggiato in maniera irreversibile. James Bradburne, direttore della Pinacoteca di Brera, tornato di corsa da Firenze per rassicurare tutti e spiegare, in una conferenza stampa convocata d'urgenza, quell'anomalo episodio meteorologico che ha messo a rischio una quarantina di dipinti del museo. Uno dei quali il "Cristo alla colonna" di Bramante, capolavoro del Rinascimento su cui i restauratori hanno riscontrato un preoccupante sollevamento della pellicola pittorica gi molto fine, ma garantisco nessuna caduta di colore. Ora il quadro nel laboratorio del museo, disteso in posizione orizzontale dopo un primo intervento per fissare il dipinto. Nelle prossime settimane verr avviato il restauro. Era gi in programma spiega Bradburne date le circostanze sar anticipato . Intanto il ministro della Cultura Dario Franceschini, informato ieri dell'accaduto, ha chiesto al segretario generale del ministero di avviare un'ispezione per ricostruire con esattezza quello che successo a Brera.

Un'indagine interna per gi partita. Prima di puntare il dito e dare la colpa a qualcuno continua Bradburne voglio capire bene i fatti: faremo un'inchiesta approfondita e fra un paio di settimane spero di essere pi preciso. Di certo, stando anche ai dati della stazione meteorologica di Milano-Linate, nella prima settimana di gennaio c' stata un'anomalia: l'umidit media dell'aria scesa da 80 a 25. Quel che non chiaro come mai il sistema di condizionamento non sia riuscito a far fronte a questo calo. stata una tempesta perfetta dovuta a un vento secco che ha fatto crollare improvvisamente il livello di umidit nelle sale, normalmente monitorato tre volte la settimana da una ditta specializzata e che sabato 7 gennaio drasticamente sceso. Siamo intervenuti subito, aggiungendo una ventina di umidificatori mobili per riportare gradualmente l'umidit ai livelli ottimali. Da tre-quattro giorni la situazione, controllata 24 ore su 24, stabile.

Nel frattempo, la squadra dei restauratori ha avviato un'accurata indagine a tutti i quadri del museo, sia quelli esposti sia quelli in deposito. I pi a rischio sono i dipinti su tavola perch il legno, quando l'aria troppo secca, si ritira e il pericolo che la pellicola del dipinto si stacchi dal suo sostegno. successo in maniera preoccupante solo in due casi, il Cristo di Bramante e "Storie della vita di San Girolamo" di Lazzaro Bastiani, entrambi subito trasferiti nel laboratorio di restauro per le operazioni di fissaggio. Sugli altri abbiamo applicato delle veline per proteggere i punti pi delicati dove si sono verificati dei sollevamenti, anche piccoli, della pellicola pittorica per impedire il danno peggiore, la perdita di colore. In tutto sono una quarantina: alcuni come il "Cenacolo" di Rubens hanno solo un piccolo cerotto in alto, altri come la "Pala Montefeltro" di Piero Della Francesca sono invece incerottati in molti punti in maniera visibile, e poco rassicurante a dire il vero. Perch anche se il dipinto non ha perso tasselli di colore, il fatto che la pellicola si sia sollevata comunque un danno importante.

Da una settimana il monitoraggio costante e gi oggi, approfittando della giornata di chiusura settimanale del museo, i restauratori inizieranno a staccare le prime veline l dove riterranno superato il problema. Bisogner aspettare qualche giorno per per sapere se altri dipinti avranno bisogno di un restauro pi accurato, come nel caso del Bramante. Ora davvero impossibile sapere quanti saranno - conclude Bradburne - Tutti i quadri torneranno nelle condizioni di prima.



news

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

13-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 settembre 2019

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news