LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Brescia. Brunello condannato 800mila euro al Comune per i biglietti gonfiati
Alessandra Troncana
Corriere della Sera - Brescia 4/3/2017

Artematica in liquidazione, la Loggia potrebbe non riavere nulla

La civilt delloro vale un bonifico da 800 mila euro, spese legali incluse: Andrea Brunello dovr intestarli a Brescia Musei per aver rivisto e corretto (a rialzo) il numero di visitatori alle mostre sugli Inca e Matisse, allestite in Santa Giulia tra il 2009 e il 2011 dalla sua Artematica.

Cifre, matrici e note spese erano state lette in tribunale il 24 novembre: la fondazione, che aveva versato 790 mila euro sul conto corrente della societ trevigiana come bonus per una soglia di visitatori mai raggiunta, chiedeva a Brunello (accusato di aver commesso attivit illecita) e ad Artematica 800 mila euro di danni.

La societ ha cestinato le proprie opposizioni: i decreti ingiuntivi, in questo modo, sono diventati definitivi. Lex amministratore delegato, invece, ha portato in tribunale scontrini e ricevute di biglietti aerei: sosteneva di avere un credito con Brescia Musei di 416.942 euro e 25 centesimi per la mostra sui Maya, approvata con delibera di giunta a ottobre 2011 e cancellata dal programma di Santa Giulia qualche settimana dopo.

Il giudice Alessia Busato, prima sezione civile del tribunale di Brescia, non gli ha riconosciuto un centesimo: tra i cavilli del contratto firmato allepoca, cera una clausola risolutiva nel caso in cui non fosse arrivata lautorizzazione a procedere dal Ministero. In sintesi: gli importi non erano dovuti.

I Maya sfrattati da Brescia, in ogni caso, sono entrati in un museo: palazzo della Gran Guardia di Verona in cui Brunello, che ora lavora per Kornice, ha allestito unesposizione (con Arthemisia).

Il commento ufficiale di Brunello alla sentenza, arrivata il 25 febbraio: Non ho ancora sentito il mio avvocato: valuter se ricorrere in appello. Il suo parere non cambia di una virgola rispetto a quanto gi detto in questi anni ai taccuini: La fondazione non era alloscuro dei biglietti truccati: non a caso, Giuseppe Mazzadi, il suo segretario, stato rinviato a giudizio dal pubblico ministero di Treviso al processo penale. Andremo a vedere quanto e cosa sapeva: le responsabilit si pagano in due.

La dichiarazione del sindaco Emilio Del Bono stato rilanciato dallAnsa alle 12.03 di ieri: lepilogo parziale di una vicenda sgradevole e spiacevole che ha interessato Brescia Musei e il Comune. Spiace constatare che si chiuda con la conferma del fatto che queste risorse siano state illecitamente trasferite con un danno per la pubblica amministrazione. Ancora: Dare carta bianca per la gestione delle mostre aumenta i rischi. Il suo vice Laura Castelletti ha postato la sentenza su Facebook con tre righe di commento. Testuale: La vicenda ha prodotto ai musei e alla citt un danno economico e dimmagine. Riavere questo denaro non sar semplice, ma se sar possibile potremo dire che gli euro dei falsi biglietti saranno finalmente investiti in cultura vera.

A Brescia Musei, per, potrebbe non arrivare un euro: Artematica in liquidazione e il suo ex amministratore delegato, chiamato a rispondere per conto della societ, ha altri creditori. I suoi beni mobili e immobili, per cui abbiamo ottenuto un sequestro preventivo da 700 mila euro gi nel 2012, erano aggravati da ipoteche per mutui volontari e decreti ingiuntivi di banca Antonveneta fa sapere Roberto Gorio, lavvocato della fondazione. Ora, per effetto della sentenza, saranno pignorati e venduti alla migliore offerta: verranno messi allasta.

Brunello e i suoi legali dovranno tornare in tribunale tra qualche giorno: a Treviso, stavolta. Ludienza per il procedimento penale stata fissata per il 13 marzo: in aula, con lui, Giuseppe Mazzadi. Il reato per cui sono stati indagati allarticolo 640 del codice penale: truffa.

In sintesi: i 273 mila visitatori dichiarati alla mostra sugli Inca sulle matrici Siae erano in realt 195 mila. Dei 248 mila biglietti millantati per Matisse ne sono stati certificati solo 129 mila.



news

17-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news