LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

TOSCANA - Carmignano, Crolla la volta dell'Abbazia di San Giusto
Walter Fortini
IL TIRRENO - 7 marzo 2017

Colpa del clima ma forse anche della burocrazia. Sotto i colpi della bomba d'acqua della notte del 6 marzo alla fine venuta gi anche una volta dell'abbazia millenaria di San Giusto, gioiello romanico sperso nei boschi di lecci e cerri del Montalbano che nel 1979 stata consacrato monumento nazionale.
L'abbazia, la parte pi antica risale alla met del 1100, era minata da tempo da problemi di salute. Pioveva dal tetto e i muri si stavano sciogliendo sotto il peso del tempo e delle intemperie: lontani oramai gli anni in cui nella seconda met del secolo scorso vi si celebravano matrimoni. Il punto pi critico era proprio la volta venuta gi e ora l'acqua rischia di entrare anche nella cripta. Ma forse il crollo poteva essere evitato se all'associazione San Giusto, nata un anno fa per provare a salvare la chiesa dalla rovina e l'oblio, fosse stato permesso di tamponare a proprie spese i buchi nel tetto da cui entrata la pioggia. L'hanno chiesto prima a luglio e poi a settembre. Bastavano 30 mila euro per la messa in sicurezza Poi per trovare il milione e duecentomila euro necessario al restauro completo c'era sempre tempo. E invece il permesso e il nulla osta non mai arrivato. Ma la parte pi ingarbugliata della storia riguarda la propriet del bene, che dello Stato ma lo Stato fino a sei anni fa neppure lo sapeva e si sempre dimenticato di prenderlo in carico, dalla fine dell'Ottocento. Un racconta che suona bizzarro e assurdo, se non fosse invece tutto vero. I documenti raccolti nell'archivio storico del Comune non lasciano per dubbi, anche se tutti per oltre ottanta anni tutti hanno pensato, in buona fede, che la chiesa fosse di privati: prima della famiglia Cinotti, che l'aveva talmente trascurata da usarla come stalla, e poi dal 1925 dei Contini Bonacossi, che fino agli anni Settanta l'hanno anche curata, a proprie spese. Un qui pro quo che ora Comune ed associazione chiedono che venga immediatamente risolto.
L'abbazia di San Giusto era stata inserita di recente anche tra i luoghi del Cuore del Fai, quinta a livello regionale e trentesima in tutta Italia. Per questo erano state raccolte, tra Prato e i comuni medicei, diecimila firme."Il grave crollo della volta un colpo al cuore" commenta il sindaco Edoardo Prestanti.
Quanto ai centri abitati, il giorno dopo la notte di pioggia la lista dei danni si allungata. Oltre al muro crollato nel centro di Comeana e al circolo Arci invaso dall'acqua venuto gi un ciglio in via fratelli Buricchi a Poggio alla Malva, in direzione della stazione ferroviaria di Comeana, con met carreggiata ostruita ed obbligo di senso unico alternato.
"Ci stiamo attivando per valutare un intervento di somma urgenza" dice sempre il sindaco. Si sono allagate anche alcune case e seminterrati a Bacchereto, paese di collina. Si ostruito infatti il sottoattraversamento di un fosso e l'acqua ha tracimato in strada. A quel punto c' chi ha provato a far argine come poteva per evitare che entrasse nelle abitazioni. Tanta stata l'acqua fuoriuscita che il giardino di una casa si trasformato in una vera e propria piscina e per svuotarlo stato necessario abbattere parte del muro. Risolti velocemente gli allagamenti a Comeana in via Montefortini e in via Brunella e tolti da via Arrendevole i rami del bosco trascinati sulla strada dalla furia dell'acqua.



news

25-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news