LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Stadio Roma, Raggi: "Ritireremo o annulleremo delibera Marino"
09 marzo 2017 LA REPUBBLICA



La sindaca intervistato da Radio Radio. "Studiando le carte abbiamo ridotto il rischio di un risarcimento. Potenziata la Roma-Lido"

Stadio Roma, Raggi: "Ritireremo o annulleremo delibera Marino"
"Attraverso un atto di annullamento o la revoca vogliamo ritirare la delibera Marino e sostituirla con un'altra. Il progetto ha linee guida molto chiare, ora va smontato e rimontato. Da parte nostra non ci sono veti, poi quello che succede sul lato soprintendenza...". Cos il sindaco di Roma Virginia Raggi intervistata da Radio Radio interpellata sul vincolo apposto dalla soprintendenza nell'area di Tor di Valle deputata ad accogliere il nuovo stadio dell'As Roma. "La soprintendenza un organo statale, se il vincolo c'... Io devo prendere atto di quello che c'. Noi andiamo avanti sul nostro progetto, poi quello che c' in altre sedi che non dipende da noi eventualmente proceder Eurnova". "Nella sostanza lo stadio della Roma non della Roma ma di Pallotta, ma io non l'ho detto" ha concluso.

"Studiando meglio le carte e i documenti - ha spiegato la sindaca - sostanzialmente lo stesso Berdini aveva scelto di aspettare l'esito della conferenza dei servizi per poi prendere una decisione. Noi abbiamo voluto vederci chiaro e, dopo aver sentito l'avvocatura, questa ci ha rappresentato l'esistenza di un obbligo indennitario e abbiamo fatto le nostre valutazioni". "Avendo ricevuto un alert - ha aggiunto - abbiamo cercato di capire se ci fosse margine per ridurre l'opera per evitare un obbligo risarcitorio, da amministratori non potevano non porci queste domande. Siamo riusciti a raggiungere un ottimo risultato - ha concluso -, la delibera di Marino aveva sforato ben oltre le norme di legge".

"Rimane il potenziamento della Roma-Lido perch c' un impegno assunto dalla regione che lo ha confermato. Lo sfioccamento della linea b stato eliminato per volont degli uffici. La via del mare sar ristrutturata. Un ponte sul Tevere sar fatto, ne erano previsti due (quello legato allo stadio e il ponte dei congressi, ndr), ma abbiamo calcolato i flussi e fatto delle simulazioni per cui abbiamo visto che due non servono. Infine c' la messa in sicurezza idrogeologica su tutta l'area di tor
di valle, la creazione di un parco sicuro grazie alla presenza di telecamere e nuovi standard energetici tra i pi elevati al mondo". "Sono state ridotte solo alcune opere compensative- ha aggiunto Raggi- ci venuto il dubbio che alcuni interventi erano stati fatti solo per creare le cubature. Invece la legge sugli stadi consente una deroga al prg entro il limite delle opere strettamente necessarie alla sostenibilit economica".



news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news