LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

TOSCANA - Benozzo al Tabernacolo Progetto con lArt bonus
11 marzo 2017 IL TIRRENO



CERTALDO Prende il via la partecipazione di Certaldo all'iniziativa denominata "Art Bonus", ovvero recuperare un bene culturale aprendo alla collaborazione di quanti, certaldesi e non solo, vorranno sostenere il patrimonio artistico e culturale italiano, facendo una donazione sulla quale si potr usufruire di un credito di imposta pari al 65% dell'importo donato. Il Comune di Certaldo propone il recupero del cosiddetto "Tabernacolo dei Giustiziati" e della cappella muraria che lo conteneva, situato in piazza dei Macelli. Un progetto che prende le mosse da un'altra donazione, quella del progetto, realizzato e donato al Comune del Lions Club Boccaccio. Il Tabernacolo fu affrescato da Benozzo Gozzoli e dalla sua bottega nel 1464 circa. La cappella muraria, di epoca ottocentesca, fu costruita per difendere il tabernacolo dalle ricorrenti piene del torrente Agliena, che minavano inesorabilmente le preziose pitture. Nel 1957, per preservare le superfici dipinte da ulteriori danni dovuti dall'umidit, furono, come si suol dire, "strappati" (tolti dal muro e trasferiti su supporti mobili) su incarico della Soprintendenza dallo specialista Leonetto Tintori, e furono trasferiti e poi "ricomposti" in forma di tabernacolo nella Chiesa di San Tommaso e Prospero, a fianco del Palazzo Pretorio, dove tuttora si trovano. Il progetto, importo complessivo 135.000 euro, prevede un insieme di opere di ripristino d'immagine del tabernacolo e il blocco del degrado in cui versa il manufatto e lo spazio adiacente, dalla rimozione della pavimentazione al rifacimento all'interno del perimetro della cappella, al ripristino del muretto del perimetro, la sistemazione di un settore pavimentato al contorno e la ricollocazione sul muro dell'originario apparato pittorico delle riproduzioni degli affreschi originali, in modo da restituire al passante la percezione dell'apparato pittorico originario. Completer l'opera un insieme di "portali" di vetro temperato che riproporranno la sagoma originaria della cappella in pianta ed in alzato. Con questo progetto, l'amministrazione comunale ha parallelamente avviato un percorso di valorizzazione per l'intera piazza dei macelli - spiega l'assessore Francesca Pinochi - nell'intento di riqualificare un'area urbana, di recuperare un bene culturale che racconta la storia di Certaldo e rafforzare cos anche il collegamento fra la parte bassa di Certaldo dov' collocato il tabernacolo il borgo storico medievale. L'iniziativa un'occasione per quanti, cittadini, associazioni o imprese, spesso vorrebbero intervenire per sostenere e riqualificare il proprio territorio, ma non hanno strumenti per farlo. Essere mecenati per il proprio paese vuol dire fare un gesto importante che, grazie alla legge, viene anche gratificato da un credito di imposta pari al 65% dell'importo donato.




news

10-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 10 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news