LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

"Museo medioevale, non ho il personale per tenerlo aperto": Il grido di dolore di Casciu
di GAIA PAPI
Ultimo aggiornamento: 9 marzo 2017 LA NAZIONE



Il direttore del polo museale: sempre meno dipendenti, non siamo in grado di garantire gli orari. Sos volontari

Arezzo, 9 marzo 2017 - IL PERSONALE praticamente ridotto allosso, al momento non ho ricette per risolvere la questione orari inadeguati al Museo nazionale darte medievale e moderna. A parlare il direttore del polo museale della Toscana, Stefano Casciu, che dal 1990 al 2000 fu direttore del Museo medievale. Rispetto agli anni della mia presidenza il personale si praticamente dimezzato, negli ultimi tempi altri due pensionamenti hanno dato la stoccata finale. Il numero esiguo e inadeguato di personale, solo questa la ragione degli orari di apertura del Museo continua Casciu.

Numero di dipendenti ridotto rispetto a Casa Vasari e alla Basilica di San Francesco dove il gestore del personale dei servizi al pubblico una concessionaria. Nel bando per laffidamento a suo tempo non fu incluso il Museo, che quindi ora va avanti con le proprie gambe, che cominciano ad essere traballanti ci spiega il direttore. Al momento non riusciamo a fare di meglio, il Ministero non prevede certo assunzioni. E un boomerang, per cui non ho ricette.

Ma uno spiraglio, se pur flebile, rappresentato dai volontari. Personale che, da quanto prevede la normativa, pu solo integrare i dipendenti, affiancarli nel loro lavoro, ma gi questo rappresenterebbe una boccata dossigeno al sistema.

LESPERIMENTO va alla grande a Firenze grazie allassociazione Amici dei musei di cui fanno parte un gran numero di giovani che mettono a disposizione il loto tempo per amore dellarte e della cultura. Non sottovaluto il problema, insieme alle rimostranze dei cittadini e dei negozianti, per questo ci adopereremo per dare maggior vita al Museo. Gi nei prossimi giorni cercheremo di capire se quella dei volontari una strada percorribile anche ad Arezzo. Prima di tutto dobbiamo capire se in citt esistono associazioni di volontariato che nel proprio statuto prevedono questa tipologia di attivit a supporto degli enti pubblici. Se cos fosse e se ci fosse la loro volont potrebbe partire una convenzione che permetta lintegrazione della figura del volontario anche nel Museo nazionale darte medievale e moderna continua.

LA MIA vicinanza e il mio impegno sar massimo, viglio comunque evidenziare come una maggiore apertura del Museo non pu rappresentare da solo la soluzione dei problemi di una zona della citt, che per natura defilata rispetto al centro. Nel periodo in cui il Museo stato sempre aperto non portava un grande flusso di turisti. E un problema di tutte le citt darte, la gente si concentra nel centro basta spostarsi di pochi metri e trovi quasi il deserto. Un problema di articolazione dei flussi turistici, chiaro che la principale attrazione della citt resta San Francesco, ospitando il ciclo di Piero. Nellequilibrio generale cittadino tre musei su quattro hanno aperture quasi continue, il quarto soffre un po anche per la sua posizione decentrata, ma non comunque chiuso.



news

17-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news