LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Palazzi sfregiati scatta il Daspo contro i vandali
STEFANO ORIGONE
17 marzo 2017 la repubblica

MONUMENTI deturpati: scatta il "Daspo Urbano" per i writers vandali. Ne ho parlato con il sindaco e siamo orientati a prendere misure drastiche come questa perch non stiamo parlando di artisti, ma di delinquenti che vanno fermati in tutti i modi: con la prevenzione e la repressione perch va dato un segnale forte. L'assessore ai Lavori pubblici Gianni Crivello ha appena parlato di telecamere e task-force dei vigili, dell'alleanza con la Soprintendenza della Liguria per combattere la diffusione di graffiti, affissioni e insegne abusive sulle facciate dei palazzi genovesi invitando i cittadini a denunciare. E rivela la strategia che offre il nuovo decreto sicurezza presentato dal ministro dell'Interno, Marco Minniti, ed approvato dal Consiglio dei ministri, che d pi poteri ai primi cittadini attraverso le ordinanze contingibili-urgenti.


IL provvedimento prevede l'allontanamento da una zona fino a 48 ore e dalla citt per un anno per chi "lede il decoro urbano, luoghi di prestigio artistico, storico e turistico" e multe da 300 a 900 euro (al giudice la possibilit di disporre ripristino, pulitura e risarcimento). In caso di recidiva, quindi se le condotte continuano e ne pu derivare un pericolo per la sicurezza, allora scende in campo il questore, che pu disporre il divieto di accesso in citt per un periodo pi lungo. Al di l del danno enorme al nostro patrimonio artistico va avanti Crivello , nel 2016 il Comune ha speso oltre 50.000 euro per rimuovere i graffiti dagli edifici pubblici di pregio, e ogni intervento costato in media 1.000 euro. Gli ultimi atti di vandalismo riguardano la chiesa di Santo Stefano in via XX Settembre, Palazzo Boggiano gavotti in via San Lorenzo, i pilastri marmorei all'ingresso della chiesa di San Donato e le pareti sterne della chiesa di Santa Maria Assunta di Carignano. Tag, cos in gergo i writers chiamano le proprie firme, senza senso. Insulti alle forze dell'ordine, alla Chiesa con spray di vernice nera per rendere pi grave lo scempio. Daspo, telecamere nascoste, ma anche una task force dei vigili. Sono due le pattuglie impegnate ogni mattina nel centro storico per contrastare i writers spiega il responsabile del 1 Distretto, Alfredo Rucher , due nel pomeriggio e presto dovrebbe aggiungersene un'altra in borghese coadiuvata dalle forze dell'ordine per monitorare la situazione dei vicoli soprattutto nelle ore notturne. Ed proprio la sinergia con carabinieri e polizia che chiede Crivello. Presto ci sar un travolto tecnico in Prefettura perch necessario unirci tutti per affrontare questa emergenza. La Soprintendenza per difendere monumenti e palazzi, utilizzer speciali sostanze in grado di creare una patina invisibile per impedire alla vernice di penetrare, soprattutto su parti porose. Vincenzo Tin, soprintendente unico della Liguria, ha annunciato che i privati che non ripuliscono le parti danneggiate, incorreranno in multe. Abbiamo realizzato un dossier fotografico e inviteremo proprietari e amministratori degli immobili ad intervenire al pi presto perch queste situazioni, alcune che si trascinano da quarant'anni, non verranno pi tollerate. Lo scempio non si fa solo con un pennarello indelebile o una spruzzata di vernice. Il centro storico troviamo cavi appesi come in una giungla, insegne senza autorizzazione di enti e aziende "inconsapevoli", volantini e cartelloni appiccicati a colonne e palazzi di associazioni. Peggio che a Napoli. La Soprintendenza ha creato un indirizzo e-mail, che sar attivato entro oggi, sosgenova@beniculturali. it per raccogliere le segnalazioni dei cittadini e che aprir una pagina Facebook dedicata.



news

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

13-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 settembre 2019

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news