LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Napoli. Scempio alla chiesa delle capuzzelle. Segate le cancellate
Luca Marconi
Corriere del Mezzogiorno 18/3/2017

Ennesimo allarme per il patrimonio Unesco napoletano lanciato dalle associazioni. Riguarda la chiesa del Purgatorio ad Arco, il famoso gioiello barocco delle capuzzelle che ispirarono Rebecca Horn per la sua installazione del Capodanno 2003 al Plebiscito. Segate le inferriate della chiesa - denuncia il comitato di Portosalvo -. Stiamo preparando una nota per i carabinieri dei beni culturali. Il soprintendente Garella dispone controlli.

NAPOLI. Questa volta Monumentando non centra con lennesimo allarme per il patrimonio Unesco napoletano lanciato dalle associazioni. Riguarda la chiesa del Purgatorio ad Arco, il famoso gioiello barocco delle capuzzelle che ispirarono Rebecca Horn per la sua installazione del Capodanno 2003 al Plebiscito.

Segate le inferriate della chiesa - denunciano Vincenzo Rizzo e Antonio Pariante del comitato di Portosalvo -. Stiamo preparando una nota per i carabinieri dei beni culturali.

Per la battagliera associazione si tratterebbe di un vero sfregio sulla cancellata del 1700 opera dello scultore orafo Carlo Schisano. Ma che successo? Stamane passeggiando in via Tribunali mi sono reso conto che erano sparite le cancellate che cingono la chiesa da trecento anni, tutte e tre segate alla base - riferisce lo storico Rizzo -. I negozianti hanno visto caricarle su un camion. Sul piperno della gradinata, in alcuni punti visibilmente smosso e danneggiato, restano gli spezzoni di ferro che reggevano limpalcatura.

Secondo il comitato la rimozione sarebbe stata particolarmente violenta eppure si tratta di una inferriata non comune aggiunge Rizzo citando un testo di Giuseppe Fiengo delluniversita federiciana. Nella zona destra della scalinata resta una unica lancia, sulla quale appoggiata la recinzione di una cantiere di restauro. Un cartello avverte dei lavori in corso ma non spiega chi, come e quanto tempo n chi ha portato via la cancellata continua Pariante: Non sappiamo nulla dellintervento, di certo, chiaro che ora la cancellata, una volta restaurata, dovr essere saldata e riteniamo sia impensabile per un monumento di questa portata.

LOpera Pia Purgatorio ad Arco Onlus lEnte proprietario dellintero complesso museale di Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco, che ogni giorno accoglie centinaia, forse migliaia, di turisti.

Lintervento di restauro stato naturalmente approvato da Palazzo Reale, spiega il soprintendente archeologico alle belle arti e paesaggio Luciano Garella.

Sulle prime il professore parla di allarmismo eccessivo delle solite associazioni di cittadini, per carit, bravissimi e attenti ma forse non con tutta questa competenza per comprendere al meglio. Noi stessi - dice Garella - abbiamo auspicato che la cancellata venisse restaurata, ora se questo ha comportato il taglio di alcuni elementi in ferro vuol dire che era necessario: noi siamo per la salvaguardia del manufatto purch non si faccia male nessuno, lavranno dovuta portare in officina, si tratta di un intervento posto in essere dalla propriet, ci stato presentato un progetto del lavoro da condurre e inevitabilmente per la cancellata deve intervenire un fabbro ferraio. Ma quando il soprintendente guarda le immagini diffuse dal comitato annuncia subito: Mando un funzionario a vedere, parler coi tecnici della confraternita. Non mi sembra nulla di che ma andiamo a controllare. Ad esempio, se i marmi erano gi danneggiati o se sia stata la rimozione della cancellata a spezzarli e soprattutto, se era necessario asportarla per intero. La chiesa di Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco un simbolo di Napoli per i teschi allingresso consunti dalle carezze dei partenopei, avvezzi al culto delle anime pezzentelle. Le meravigliose sale barocche che si succedono alle spalle dallabside cos come la chiesa sotterranea con lipogeo sono museo e, via Tribunali, da sempre la facciata della chiesa del Purgatorio.



news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news