LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Campanile del Duomo primo test di resistenza in caso di terremoto
STEFANO PAROLA
19 marzo 2017 LA REPUBBLICA




LE POSSIBILIT che arrivi un terremoto a Torino sono piuttosto basse, ma siccome non si sa mai, ecco che l'Arcidiocesi ha commissionato un'esame di "vulnerabilit sismica" per il campanile del duomo. L'analisi in corso da qualche mese e la prossima settimana entrer nel vivo con una serie di indagini sui materiali. Poi la torre verr sottoposta a un terremoto, ma solo per finta, attraverso un computer.

L'Ufficio per l'amministrazione dei beni culturali ha affidato l'esame al Masera Engineering Group anche alla luce dei tanti sismi degli ultimi mesi che hanno creato gravi danni al patrimonio culturale dell'Italia centrale. la prima volta che il campanile viene sottoposto a un'indagine di questo tipo , racconta Davide Masera, l'amministratore dello studio di ingegneria. un'analisi tutt'altro che semplice, anche perch la torre del duomo ha una particolarit: stata realizzata nel 400, ma poi stata sopraelevata a inizio 700 da Filippo Juvarra, dunque per due terzi in stile romanico mentre la parte pi alta ha le caratteristiche tipiche del Barocco. Insomma, la torre campanaria un rebus per gli ingegneri, perch stata costruita con tecniche e materiali molto diversi tra loro. Cos i tecnici hanno iniziato a indagare aprendo i libri: Il primo passo l'analisi storico-artistica, per capire le evoluzioni che nel tempo hanno portato alla struttura attuale del campanile, dice Masera.

Poi la torre stata misurata con laser e scanner evoluti, che hanno permesso di rilevare i parametri con grande precisione e di riversarli sul pc ( alta 62 metri circa). Da marted si procede con un nuovo esame: Partiremo con le indagini sui materiali. Faremo una serie di prove per capire cosa c' dentro le pareti della torre, racconta il responsabile dello studio. Ad esempio, si pu intuire che una parte dell'edificio sia composta da due strati di mattoni con dentro un intercapedine di calce e fango: ma davvero cos? I documenti sugli edifici antichi sono merce rara, e comunque gli architetti dell'epoca aggiornavano i progetti direttamente sul cantiere, a lavori in corso. Quindi per sapere se il campanile pu resistere a una scossa bisogna capire di cosa fatto.

Una volta acquisiti tutti i dati, il calcolatore creer un terremoto a Torino e vedr come reagir la torre campanaria: Simuleremo un sisma che avr tutte le caratteristiche tipiche di quelli che potrebbero colpire la citt, come prevedono le norme, dice Masera. A quel punto, non solo si vedr se la struttura sar ancora in piedi, ma anche dove potrebbe danneggiarsi e dunque quali parti andrebbero rinforzate.

Prima di arrivare all'esito finale ci vorr tempo: Il lavoro sar finito entro l'estate, dice il responsabile di Masera Engineering Group. L'ingegnere, che ha alle spalle un dottorato al Politecnico di Torino e che docente a contratto nell'ateneo di corso Duca degli Abruzzi, racconta come questo tipo di analisi siano tutt'altro che comuni: Ci vogliono competenze approfondite per realizzare operazioni di questo genere, proprio per la complessit di queste strutture storiche. Per questo, una parte delle dieci persone che lavorano nel nostro studio si occupa esclusivamente di ricerca applicata, sperimentando continuamente nuovi metodi di analisi.




news

17-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news