LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Firenze. Bargello chiuso: Incredibile
Chiara Dino
Corriere fiorentino 25/3/2017

Tutti fuori alle 14: lo stop pomeridiano del museo diventa un caso internazionale

Il Bargello il pi bel museo di sculture al mondo, incredibile trovarlo chiuso. A parlare non un turista deluso ma Philip Rylands, direttore della collezione Guggenheim di Venezia che a causa dei pochi custodi che costringono il museo a restare aperto solo met giornata, non ha potuto visitarlo.

Il Bargello il pi bel museo di sculture al mondo e ho trovato incredibile, oggi, (ieri per chi legge ndr .) dopo le due, trovarlo chiuso. Non siamo noi a dirlo, anche se lapprezzamento per una collezione che comprende non solo capolavori noti come il Bacco e il Tondo Pitti di Michelangelo ma anche altre opere straordinarie, pur se meno emblematiche, condivisibile: si pensi solo, al Ritratto di Battista Sforza di Laurana , la Dama col mazzolino del Verrocchio, le Sale dei Della Robbia. Laffermazione, si diceva, non nostra, ma di Philip Rylands , direttore della Collezione Peggy Guggenheim di Venezia, arrivato ieri a Firenze per partecipare a un incontro organizzato dal museo Marino Marini per parlare di 25 anni di relazioni stabili tra lo stesso Guggenheim e le imprese. Un incontro a cui con Rylands cerano presenti la direttrice del Marino Marini Patrizia Asproni e Michela Bondardo che, di questa e partnership tra Guggenheim e imprese, stata a suo tempo la regista.

Il cortocircuito tra argomento dellincontro si parlava di efficienza, visione manageriale nella gestione dei beni culturali, spirito di servizio nei confronti dei visitatori e reale condizione di un gioiello del nostro patrimonio artistico, chiuso per mancanza di personale, stato evidente. Un cortocircuito che stato lo stesso Rylands a evidenziare: dicendo: La riforma Franceschini ha cercato di fare qualcosa per invertire la rotta, ma se le cose stanno cos, se il pomeriggio un museo come il Bargello chiuso, io sono contento di lavorare per il privato. La riforma Franceschini prevede unautonomia parziale i musei autonomi, possono gestire la maggior parte dei loro introiti, l86,4 per cento, ma il personale dipendente dello Stato e nel caso del Bargello questa non servita ad aumentare il numero dei custodi.

Proprio parlando al Corriere Fiorentino , mesi fa, la direttrice Paola DAgostino che ieri sera abbiamo cercato senza riuscire a trovarla, aveva spiegato che i cinque musei da lei diretti (insieme con il Bargello ci sono Orsanmichele, le Cappelle Medicee, il Museo di Palazzo Davanzati e quello di casa Martelli) avrebbero bisogno di 85 unit di vigilanza per avere orari di apertura normali mentre ci sono solo 42 custodi. Una situazione di grossa criticit. Il risultato che sul suo sito ufficiale sta scritto: Il museo chiuso la seconda e la quarta domenica di ogni mese e aperto la prima, terza e quinta; chiuso il primo, terzo e quinto luned di ogni mese, aperto il secondo e il quarto. E ancora: Il museo aderisce alle prime domeniche del mese di apertura gratuita. Gi capirci qualcosa e memorizzare il tutto, per organizzare eventuale visita complicato. Inoltre nei giorni in cui aperto, a meno che non ci siano particolari appuntamenti pomeridiani, lorario delle visite compreso tra le 8,15 e le 14.



news

25-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news