LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Una rete di musei per luomo di Altamura
Francesca Mandese
Corriere del Mezzogiorno - Bari 31/3/2017

Luomo di Altamura trova casa. Ospite al secondo piano del museo archeologico. Ieri linaugurazione

Come un vero divo. Dopo la presentazione del 26 aprile 2016, durante la quale furono svelate al mondo le sue fattezze, da ieri Ciccillo ha anche una casa tutta per s. Una casa come nella sua vita non ha mai posseduto, essendo vissuto nelle caverne 150 mila anni fa.

Ed una casa lussuosa quella realizzata per il Neanderthal pi importante del mondo. Per lui, lamministrazione comunale di Altamura ha messo a disposizione un intero piano - il secondo - del Museo archeologico nazionale dove ospitata la sezione dedicata al Paleolitico della Puglia e allUomo di Altamura. stata inaugurata ieri e fa parte della Rete museale che include anche Palazzo Baldassarre e il Centro visite di Lamalunga. Il pezzo forte della sezione proprio lui. O meglio, la sua ricostruzione in silicone realizzata a grandezza naturale. Il naso schiacciato come quello di un pugile e la fronte pronunciata sono caratteristiche somatiche probabilmente comuni agli uomini vissuti nella Preistoria, mentre i capelli e la barba lunghi si possono definire licenze artistiche dei suoi creatori. Ciccillo alto un metro e 60 centimetri, nulla di che per noi moderni, ma una statura di tutto rispetto per i suoi contemporanei. Non pu definirsi un belluomo, ma probabilmente aveva un suo fascino. Di sicuro era un cacciatore e proprio quella attivit potrebbe essergli costata la vita. Il suo scheletro, perfettamente conservato e in gran parte fossilizzato, fu ritrovato il 3 ottobre del 1993 in contrada Lamalunga, nel territorio di Altamura, allinterno di una grotta. Si ipotizza che potrebbe essere morto durante una battuta di caccia, forse dopo essere caduto o magari travolto dallacqua e poi finito in fondo a un cunicolo dal quale non riuscito pi a uscire. Il lungo oblio durato fino al giorno in cui Lorenzo Di Liso, Marco Milillo e Walter Scaramuzzi non ne hanno scoperto i resti. Era la vigilia della festa di san Francesco dAssisi e per questo gli fu attribuito il diminutivo di Ciccillo. A dare un corpo e un volto a Ciccillo sono stati i paleo-artisti olandesi Adrie e Alfons Kennis che dal piccolissimo frammento di una scapola hanno ricostruito le sue fattezze che da oggi diventeranno familiari per tutti i visitatori del museo, che rimarr aperto dal luned al venerd dalle 8.30 alle 19.30 e il sabato e la domenica dalle 8.30 alle 13.30.

La cerimonia di inaugurazione della Rete Museale si svolta nel teatro Mercadante alla presenza, tra gli altri, del conduttore Rai Osvaldo Bevilacqua e del geologo primo ricercatore del Cnr Mario Tozzi. Si parlato anche delle novit per il percorso di tutela e valorizzazione della Valle dei Dinosauri, il pi esteso e importante giacimento di orme del mondo, recentemente acquisito al patrimonio pubblico dallamministrazione comunale, che dovrebbe essere aperto al pubblico nel giro di un paio di anni. Il Sud Italia ha detto il sindaco di Altamura, Giacinto Forte , si arricchisce di un nuovo contenitore museale destinato ad attrarre visitatori e appassionati da tutto il mondo. Unoccasione davvero ghiotta per valorizzare il territorio dal punto di vista culturale e turistico. Come ha sottolineato la deputata del Pd Liliana Ventricelli, che garantisce il suo impegno nel seguire le procedure per lutilizzo del milione di euro destinato agli interventi urgenti di tutela e salvaguardia delle orme dei dinosauri.



news

17-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news