LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

PADOVA - Una strada romana in ospedale
30 marzo 2017 IL MATTINO DI PADOVA



Appena iniziati i lavori per la costruzione del nuovo reparto di Patologia neonatale gi spuntano i primi reperti archeologici. venuta alla luce una struttura in ciottoli di epoca romana, probabilmente si tratta di una strada. Ora la Soprintendenza archeologica di Padova sta conducendo le indagini per capire cosa si nasconde esattamente sotto l'area. Non una novit per via Giustiniani. risaputo che tra la Pediatria e la Ginecologia, appena ad un metro e mezzo di profondit, c' una necropoli. Solo un anno fa, infatti, durante i lavori per la realizzazione del "Giardino di Mariasole", una veranda dedicata ai piccoli pazienti e le loro famiglie, erano emersi due scheletri risalenti al periodo compreso tra il terzo e quarto secolo dopo Cristo. Il cantiere per la costruzione della Patologia neonatale non stato bloccato, spiega l'ingegner Giovanni Spina, direttore del servizio tecnico dell'Azienda ospedaliera. Il ritrovamento non una sorpresa, l'avevamo gi messo in preventivo: gi durante la conferenza dei servizi tecnici, la Sovrintendenza ci aveva invitato a programmare le indagini archeologiche. La nuova Patologia neonatale sorger tra la Divisione e la Clinica ostetrica, in un prefabbricato di 340 metri quadrati per un costo di 1,4 milioni di euro. L'unit diretta dal professor Eugenio Baraldi attendeva da tempo questo traguardo: da anni i bambini prematuri e i beb affetti da gravi patologie vengono ricoverati in spazi insufficienti. Attualmente la Neonatologia si trova ancora al secondo piano della Clinica ostetrica, dove vengono garantiti solo 4 metri quadrati per culla (gli standard di riferimento ne prevedono pi del doppio, 11). I genitori possono visitare i figli di pomeriggio, a turno e in orari prestabiliti. Intanto stato organizzato un concerto di beneficenza a favore delle attivit del reparto: l'appuntamento per il 12 aprile, al Teatro Verdi. C' ancora molto da fare, afferma il professor Baraldi, raccogliamo fondi per creare uno spazio dedicato ai genitori. Le mamme e i pap potranno cos disporre h24 di una piccola cucina e di poltrone per l'allattamento. Inoltre abbiamo bisogno di fondi per la ricerca. Stiamo conducendo un'importante studio che ha l'obiettivo di capire se i prematuri svilupperanno problemi neurologici o respiratori attraverso la ricerca di biomarcatori nelle urine. Elisa Fais




news

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

13-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 settembre 2019

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news