LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Bergamo, Carrara. Nuotare nei quadri coi super occhiali
Daniela Morandi
Corriere della sera - Bergamo 6/4/2017

Indossare gli occhiali e tuffarsi nellacqua. La realt aumentata entra alla Carrara grazie a un nuovo progetto che prevede appunto lutilizzo di occhiali speciali, indossati i quali si possono guardare sedici opere ispirate allacqua (dal Canal Grande di Canaletto alla Marina in burrasca di Peruzzini) accompagnati da informazioni e animazioni tridimensionali.
Di che colore lacqua? Di molteplici sfumature, viste e ascoltate durante lesperienza sensoriale di Viaggi dAcqua, percorso di realt aumentata nella pittura da oggi attivo alla Carrara. Se larte amplia di per s gli orizzonti, indossando un paio di occhiali multimediali i punti di vista si moltiplicano. Una volta messi gli smart-glass, con tecnologia ideata da ARtGlass, collegati a una base simile a uno smartphone e a delle cuffiette, il consiglio guardare ci che appare dai dispositivi stereoscopici osservando il muro o il pavimento vicino allopera raccontata da parole visive. Ha inizio un film parallelo accanto a sedici dipinti della pinacoteca, indicati con un adesivo specifico e scelti per la presenza di riferimenti allacqua.

Come fossero audioguide visive, gli occhiali guidano in un viaggio fatto di dettagli, tridimensionali e ingranditi, di approfondimenti di storia dellarte e non solo, di animazioni che danno vita allopera. un esperimento di circa 40 minuti spiega Emanuela Daffra, ex direttrice della Carrara e ideatrice del percorso di realt aumentata insieme a Daria Tonzig, voce narrante . Fu proposto da ARtGlass in autunno per la mostra di Lotto, ma non cerano i tempi. Chiesi che la proposta potesse riguardare lintero patrimonio museale. Questo dellacqua il primo dei tanti percorsi da attivare in Carrara. Potrebbe essere una linea editoriale da percorrere. Liniziativa, finanziata da Uniacque, per un importo di 10 mila euro nellambito di LAcqua di casa, progetto culturale curato da Maria Cristina Rodeschini per il decennale dellazienda, un percorso da testare e che potr essere implementato da altre informazioni, aggiunge la direttrice della pinacoteca. Attualmente il museo ha in dotazione 10 occhiali, noleggiabili a 3 euro.

In fase sperimentale si parte da un numero ridotto dice Antonio Scuderi, amministratore delegato di ARtGlass . Questo esperimento il primo al mondo per quantit di dipinti coinvolti in un percorso tematico specifico. Pi ci si immerge nel viaggio pi si entra in empatia con le tele, quasi percependone lumore, grazie alla narrazione dalla tensione teatrale, che rimanda da unopera allaltra. Si passa dai San Gerolamo e SantAlessio di Schiavane alla Madonna del Latte di Bergognone, limpido gioco di specchi in cui la freschezza del paesaggio si dissolve nella bellezza candida del volto della Vergine. Dalla Sacra Famiglia di Lotto si passa al Ritratto di gentiluomo di Melone che ferma il temporale sulla tela e il cielo tormentato diventa specchio dellanimo inquieto delluomo in primo piano.

La musica di Monteverdi della narrazione del Paesaggio con Orfeo di Savery invita a osservare i dettagli e favoleggiare. Nel Canal Grande di Canaletto lattenzione si fissa sulla luce piena di acque addomesticate, mentre nella Marina in burrasca di Peruzzini tutto in movimento, come il naufragar me dolce in questo mare dellinquieto Torquato Tasso a Venezia, immortalato da Loverini. Il viaggio termina nelle acque di casa, tra la cascata del Serio e lo zampillo vivace della fontana del Contarini .



news

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

13-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 settembre 2019

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news