LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

POMPEI-Lamore eterno de "Gli amanti" di Pompei, sono due giovani uomini
http://news.fidelityhouse.eu/arte/lamore-eterno-de-gli-amanti-di-pompei-sono-due-giovani-uomini-2685

Nel 1922, il fascismo era agli albori, furono chiamati "Gli amanti" e non vi furono dubbi che si trattasse di un uomo e di una donna. Qualche giorno fa, dopo numerose analisi, il colpo di scena.

Vittorio Spinazzola vedendo quel calco, due corpi intrecciati, appena ritrovati nella casa del Criptoportico di Pompei, non ebbe dubbi si trattava di un uomo e di una donna: abbracciati nella morte che li stava cingendo. Un amore divenuto eterno proprio perch suggellato dalla morte.

Nel 1922, il fascismo era agli albori, furono chiamati Gli amanti. Un anno dopo, Spinazzola, archeologo e reggente degli Scavi, venne cacciato per la sua indisposizione verso Mussolini. Gli amanti vennero mostrati raramente al pubblico, rimanendo, nellimmagine collettiva, il calco pi tenero e struggente di Pompei.

Per decenni i calchi sono rimasti chiusi nei depositi e non sono mai stati studiati per una Pietas cristiana, sono corpi di persone morte e non reperti archeologici. Nel 2015 qualche giorno prima della mostra Rapiti alla morte, allestita nella grande Piramide di legno nellarena dellAnfiteatro, si decise di studiare quei corpi: i gessi celavano ossa, fibre di vestiti, fibbie, e oggetti comuni che indossavano i pompeiani del 79 dopo Cristo. Tac, esami del Dna, spettroscopie, alcuni calchi vennero addirittura curati con delle flebo perch il tempo li aveva danneggiati. Quelli degli anni Sessanta e Settanta, i pi recenti del Novecento erano nelle condizioni peggiori perch era stato utilizzato gesso scadente.

I calchi di Giuseppe Fiorelli luomo che lo invent nel 1863 erano perfetti per il materiale di altissima qualit utilizzato. La mostra avrebbe incluso Gli amanti. Larcheologo Osanna, con grande rigore scientifico, consegn la verit celata che lo stesso Spinazzola condivideva.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news