LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Sant'Angelo dei Lombardi - Cultura e innovazione per rilanciare il territorio
08 aprile 2017 la Repubblica





Progetta il suo futuro puntando alla qualit della vita dei suoi cittadini e ad uno sviluppo sostenibile per il centro dell'Alta Valle dell'Ofanto. A guidare la Giunta Comunale c' il sindaco Rosanna Repole, con la stessa determinazione del novembre di 36 anni fa, quando assunse la guida della cittadina irpina appena due giorni dopo il terremoto, in cui aveva perso la vita, con altre 400 persone, il giovane sindaco Guglielmo Castellano. Nell'ultimo decennio il centro irpino ha visto il progressivamente ridimensionamento di alcuni centri importanti, quali il Tribunale, accorpato a quello di Avellino, e l'Agenzia delle Entrate. " E' importante rilanciare il nostro territorio secondo una logica di rete sottolinea il Sindaco -, soprattutto per dare un futuro a tanti giovani altrimenti costretti a trovare altrove un lavoro adeguato. Da questo punto di vista importante il dialogo e il confronto con Regione e Governo, ai fi ni del rilancio locale, ma anche la cooperazione con tutti gli altri soggetti, pubblici e privati, in prima linea per lo sviluppo socioeconomico della nostra area".

***

Un'area che, va sottolineato, vanta presenze industriali di rilievo e di eccellenza a livello internazionale, quali Ferrero, EMA e Altergon, che continuano ad assorbire manodopera specialistica. Ma Sant'Angelo ha anche una rete di piccole e qualifi cate attivit artigianali, che animano il centro ricostruito dopo il sisma dell'80. " C' stata l'illusione aggiunge il vice sindaco Marco Marandino di uno sviluppo industriale con la ricostruzione post terremoto, ma la bolla si sgonfi ata. Oggi resistono realt signifi cative, ma noi puntiamo al raff orzamento del sistema dei servizi, all'innovazione, al rilancio del settore agrario e alla valorizzazione, in termini turistici, dei nostri beni culturali".

Cittadina medievale con radicate presenze culturali e religiose ( basterebbe citare solo i nomi di San Guglielmo da Vercelli, Francesco de Sanctis e del premio Nobel per la fi sica Frank Wilczek, originario di Sant'Angelo), Sant'Angelo dei Lombardi oggi vanta punti di grande interesse storico quali il Castello degli Imperiale, con il Museo dell'Opera che raccoglie importanti reperti archeologici, il Museo dell'Emigrazione, la Cattedrale e l'Abbazia Benedettina del Goleto, una delle tappe importanti del turismo religioso in Irpinia e nell'Italia Meridionale.

" Un signifi cativa esperienza di integrazione aggiunge Sara Gargano, assessore alle Politiche Sociali e al Volontariato riguarda il Centro SPRAR ( Sistema Protezione Richiedenti Asilo e Rifugiati, ndR), che ospitiamo da tre anni e mezzo. I 50 ospiti provenienti da Asia e Africa, compresi, di recente, alcuni nuclei familiari siriani, vivono in case nel Centro storico del paese e questo, grazie alla sensibilit dei cittadini, ha permesso un bel percorso di integrazione sociale". Una modalit unica in Italia, che valsa al Comune di Sant'Angelo il riconoscimento di " buona pratica di integrazione" da parte del Ministero.

"Qualcuno dice Sara Gargano ha trovato anche lavoro presso le aziende di ristorazione, mentre molti giovani frequentano attivit scolastiche e sportive, laboratori, corsi di apprendimento della lingua italiana".

" La scommessa riguarda i nostri giovani conclude il sindaco Repole -: dobbiamo puntare a un progetto, forte e condiviso, di rilancio del territorio, tale da arginare il rischio di spopolamento delle nostre aree".




news

25-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news