LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

CAORLE Per costruire una strada hanno spianato una duna
Rosario Padovano
16 aprile 2017 LA NUOVA VENEZIA


Polemica sui lavori che si stanno eseguendo al campeggio Santa Margherita, in vista della nuova stagione balneare. I consiglieri comunali di minoranza Marco Favaro, Luca Antelmo, Rosanna Conte e Marilisa Ferraro hanno presentato un esposto per presunta violazione della normativa sui vicoli paesaggistico-ambientali. Hanno abbattuto le dune fossili, ultima testimonianza del sistema di dune che caratterizzava il litorale di Caorle. Replica il vicesindaco Giovanni Comisso: Non sanno a cosa aggrapparsi. I lavori al camping vanno avanti. L'esposto stato presentato, oltre che alla Procura della Repubblica di Pordenone, anche alla Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le aree di Venezia, Belluno, Padova e Treviso. In queste settimane nell'area del campeggio, gestito da inizio 2017 dall'Azienda Speciale Don Moschetta, si stanno eseguendo lavori per un percorso carrabile di nuova realizzazione. Questi hanno comportato, riferiscono i consiglieri comunali di minoranza, lo sbancamento di una duna per creare una superficie pianeggiante che crei un collegamento con un'area giochi per bambini. Il taglio della duna ha portato alla luce anche le radici di alcuni arbusti posti a delimitare la piazzola numero 66 rossa, posizionata sulla sommit della duna stessa. Per i proponenti chi sta eseguendo i lavori sta violando le normative: Il sito in cui si sta intervenendo posto in una zona adiacente alla recinzione perimetrale del campeggio a lato mare, per cui tutti possono assistere ai lavori, cominciati il 29 marzo. I consiglieri di minoranza hanno documentato i lavori l'11 aprile. L'area in questione soggetta a vincolo paesaggistico ambientale, si tratta di un ambito di notevole interesse pubblico come testimonia un decreto ministeriale del 6 aprile 1959, ai sensi di una legge del 1939. Ci risulta che questi lavori sono eseguiti senza autorizzazione paesaggistica e titolo abilitativo ed edilizio del Comune. L'amministrazione comunale smentisce categoricamente quanto evidenziato dall'opposizione. Non vero che non abbiamo ricevuto le autorizzazioni, ha riferito il vicesindaco Giovanni Comisso, abbiamo tutti i permessi del caso. Andiamo avanti con i lavori, che vedono la collaborazione di alcuni privati che a titolo gratuito stanno agendo per rendere il campeggio Santa Margherita una struttura a 4 stelle. L'esposto si basa su piccolezze, non ci facciamo intimorire dall'ennesimo caso di miopia politica. Hanno cercato di fermarci per viale Pompei. Vogliono fermarci anche stavolta. Non ci riusciranno.



news

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

13-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 settembre 2019

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news