LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

PRATO - Reperti etruschi addio per sempre
23 aprile 2017 IL TIRRENO





Opposizioni (Forza Italia e 5 Stelle) e maggioranza (un consigliere Pd), di nuovo alla carica sul trasloco -- in un futuro vicino -- dei reperti della citt Etrusca di Gonfienti nel museo di Rocca Strozzi a Campi Bisenzio. Con una interrogazione e un'interpellanza (grazie alla quale sull'argomento si aperto il dibattito) stato chiesto alla giunta come si sia arrivati a dover dire addio, almeno dal punto di vista delle testimonianze artistiche, a un pezzo di storia cittadina. In particolare Rita Pieri, firmataria dell'interpellanza, ha chiesto se la giunta far in modo di riportare a Prato almeno una parte dei reperti etruschi superando questa inerzia. Mentre Marco Sapia, firmatario di una precedente interrogazione a risposta scritta, ha chiesto che sull'argomento venga aperto un dibattito pubblico che coinvolga tutta la citt con l'organizzazione di un grande convegno per capire, una volta per tutte, se e quanta importanza abbia questa memoria storica. Netta la risposta dell'assessore alla cultura Simone Mangani che oltre a ribadire di aver offerto alla Soprintendenza, di nuovo, una parte degli spazi di Palazzo Valentini (di fianco al Pretorio) come "casa" di alcuni pezzi ritrovati negli scavi di Gonfienti, ha pero sottolineato come questa disponibilit non debba essere confusa con la musealizzazione dei reperti che invece verr fatta a Campi Bisenzio. Pi di ogni altra cosa mi preme l'onesta intellettuale -- ha detto Mangani -- e proprio nel rispetto di questa, un fatto che in tutti gli atti di programmazione che si sono susseguiti a partire dal 2003, sottoscritti dai Comuni di Prato e di Campi, dalla Regione, dalla Provincia, dal ministero e dalla Soprintendenza, mai si parla di musealizzazione dei reperti etruschi a Prato. Ed un fatto altrettanto pacifico -- ha proseguito -- che negli allegati del protocollo d'intesa sottoscritto anche dal Comune di Prato nel 2010, si indichi invece come sede museale dei reperti Rocca Strozzi a Campi. del 2012, infine, il finanziamento al museo di Campi da parte della societ Arcus del ministero dei Beni culturali. Discorso diverso per il parco archeologico che invece nascer a Gonfienti. Si pu interpretare come si vuole -- ha aggiunto l'assessore -- ma dopo anni di discussione del 2016 il primo atto ufficiale utile alla realizzazione del Parco: l'acquisto da parte della Regione dell'area degli scavi e del mulino (verranno poi girati al ministero ndr), con un investimento di tre milioni, in tre anni, a partire appunto dal 2016. (c. o.)



news

27-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 27 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news