LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ROMA. Colosseo, lite Raggi-Franceschini "Toglie soldi a Roma", " falso"
Mauro Favale Giovanna Vitale
22 aprile 2017 LA REPUBBLICA

Nel giorno del Natale di Roma (2.770 anni dalla fondazione dell'Urbe), Virginia Raggi dichiara guerra al governo per quello che in Campidoglio viene vissuto come lo "scippo" del Colosseo, il monumento pi visitato d'Italia. Il Comune guidato dai 5 Stelle annuncia un ricorso al Tar contro il decreto del Mibact che a gennaio scorso ha istituito il parco archeologico che sgancia l'Anfiteatro Flavio, il Foro romano, il Palatino e la Domus Aurea dalla gestione della Soprintendenza speciale, creando cos un' istituzione autonoma con un direttore ad hoc e, soprattutto, un proprio bilancio.

Per la sindaca della capitale una scelta calata dall'alto, lesiva degli interessi di Roma. Di pi: Dar vita ad aree di serie A e aree di serie B. E questo inaccettabile. Perch, sostiene la prima cittadina affiancata dal suo vice, Luca Bergamo, i ricavi della bigliettazione di Colosseo e Fori porteranno nelle casse del nuovo ente circa 40 milioni che prima andavano per l'80% alla Soprintendenza speciale. Oggi, invece, saranno tutti del Parco e solo il 30% andr a ci che resta della Soprintendenza. Su Roma rimane molto poco.

Falsit, ribatte il ministro dei Beni culturali Dario Franceschini, proprio ieri ospite della sindaca nei saloni dei Musei capitolini per la presentazione al pubblico di un'opera inedita di Michelangelo Buonarroti: un disegno a matita rinvenuto durante il restauro del "Sacrificio di Isacco". Meno di mezz'ora dopo (e senza che lei neppure si premurasse di avvisarlo del ricorso appena presentato), esplode un inedito scontro istituzionale, aggravato da quello che al Mibact vivono come uno sgarbo . Il ministro? Apprender la notizia quanto prima, gongola la Raggi in conferenza stampa.

La reazione di Franceschini arriva a stretto giro: incredibile che i 5 Stelle blocchino l'innovazione. L'utilizzo degli incassi del Colosseo su Roma rester identico, precisa via agenzia. Poi, chiuso nelle stanze del Collegio romano, mentre i legali dell'Avvocatura dello Stato studiano il ricorso dei 5 Stelle, si sfoga con i suoi collaboratori. Parla di fake news da parte della prima cittadina e difende la sua riforma: Chiunque sia andato alla Reggia di Caserta, a Pompei o agli Uffizi ha potuto vedere i cambiamenti e i frutti del lavoro dei direttori italiani e stranieri scelti con la selezione internazionale. Perch mai la Raggi e i 5 stelle vogliono impedire al Colosseo di seguire lo stesso percorso virtuoso? Vivono di ombre e di sospetti e diffondono notizie inventate, come la falsa sottrazione di risorse a Roma. Ma le fake news, se sono inaccettabili sulla rete, in bocca a un sindaco sono ancora pi insopportabili.

Dalle polemiche dei mesi scorsi sulle differenti visioni di politica culturale, nate dopo l'idea del ministro Franceschini di mettere un ticket per l'ingresso al Pantheon, il conflitto tra governo e Campidoglio si inasprisce e si sposta nelle aule di un tribunale. E mentre dal Mibact liquidano il ricorso (Non sta in piedi), il Campidoglio punta a rinegoziare i termini dell'accordo firmato appena due anni fa dall'allora sindaco Ignazio Marino col ministro. Obiettivo: Arrivare a un'estensione della tutela e valorizzazione del patrimonio romano a tutto il territorio comunale, non limitandola alla sola area archeologica. Una strategia assurda osservano dal Collegio romano prima ci danno uno schiaffo e poi chiedono di sedersi al tavolo con noi.

Un vecchio pallino di Bergamo (vicesindaco con un passato nel centrosinistra) che da mesi imputa a Franceschinila volont di creare una good company (Colosseo e Fori) e una bad company (il resto dei monumenti, compresi quelli in periferia). Critica respinta al mittente dal ministro: In queste settimane in corso la selezione internazionale per il posto di direttore del nuovo parco archeologico: hanno presentato domanda 84 candidati da tutto il mondo . Settanta italiani e quattordici stranieri: a luglio il risultato. Quando gi si sapr chi ha vinto la guerra sull'Anfiteatro Flavio.



news

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

13-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 settembre 2019

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news