LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Gli amici dei musei "Potenziamo l'Art Bonus"
ILARIA CIUTI
04 maggio 2017 LA REPUBBLICA

Potenziare l'Art Bonus, semplificando burocrazia e agevolazioni fiscali per chi fa donazioni all'arte. Sono le richieste presentate ieri a Roma durante gli Stati Generali Amici dei Musei e delle Gallerie, alla Galleria Borghese. Gli Stati Generali sono organizzati dall'Associazione "Amici degli Uffizi" con l'Associazione "Mecenati della Galleria Borghese". Stimoli utili, ha commentato il ministro dei Beni culturali Dario Franceschini, che ha sottolineato i 170 milioni raccolti finora da circa 3000 donatori, spiegando che nella prossima legge di bilancio il Mibact punter ad altri miglioramenti.


Anche gli Amici dei musei vogliono l'art bonus sul tavolo di Franceschini la proposta di Firenze



ART bonus anche per le associazioni Amici dei musei e area "burocracy free" per i musei in crescita. Sono le due proposte presentate ieri al ministro dei beni culturali Franceschini da Firenze. Il primo suggerimento arriva dall'associazione Amici degli Uffizi presieduta da Maria Vittoria Colonna Rimbotti e il secondo da Patrizia Asproni, presidente della Fondazione industria e cultura. Se ne parlato alla Galleria Borghese di Roma, durante la seconda edizione degli stati generali degli Amici dei musei, un'iniziativa nata l'anno scorso a Firenze e promossa dagli Amici degli Uffizi che diventer un appuntamento annuale itinerante tra i musei d'Italia. L'art bonus prevede sgravi fiscali per imprese e privati che donino ai musei, ma non per i privati che versino alle associazioni degli Amici dei musei. La proposta di far s che i vantaggi vengano concessi anche a questi ultimi perch le donazioni non siano parcellizzate ma si possa farle convergere in progetti di ampio respiro e strutturati che solo le associazioni possono garantire, come avviene in Usa dove donando agli Amici dei musei si ottiene la detrazione direttamente sulla dichiarazione dei redditi, spiega Vittoria Rimbotti.

Franceschini ha definito utili gli stimoli di associazioni come gli Amici dei musei, per il loro investimento professionale e umano nell'art bonus che ha gi procurato 170 milioni di donazioni. Al ministro si proposto di unificare gli strumenti di sponsorizzazione come in Francia, di rafforzare il ruolo degli Amici dei musei come destinatari di donazioni e di estendere l'art bonus a tutti i beneficiari senza l'attuale ripartizione in tre quote annuali e con la possibilit di utilizzare la piena detrazione fino al quinto anno.

Dopodich le associazioni di Amici dei musei pi strutturate si propongono come sostenitrici dei musei che ancora non le hanno, come quelli del sud e i piccoli, in modo che riescano a crearle. E Asproni lancia l'idea di semplificare la burocrazia per i piccoli musei tramite un'area "burocracy free".



news

29-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 29 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news