LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Napoli. «Liberiamo Santa Chiara dai graffiti». Al via la raccolta dei fondi su internet
Angelo Agrippa
Corriere del Mezzogiorno 21/6/2017

Padre Carlo D’Amodio: «Finora lavori autofinanziati, ma adesso serve l’aiuto di tutti»

NAPOLI. La scorsa estate, grazie al finanziamento dei Frati Minori di Napoli, sono partiti gli interventi di restauro dei monumenti funebri della Basilica di Santa Chiara. Ma per rimuovere le scritte che imbrattano il basamento esterno della chiesa è necessaria una raccolta fondi più estesa che sarà curata da Meridonare S.r.l. (la prima piattaforma di crowdfunding sociale meridionale della Fondazione Banco Napoli). La cittadella monastica di Santa Chiara, bene di proprietà dello Stato è tra i siti culturali di maggior interesse turistico, tanto da essere censito tra le mete con il maggior numero di visitatori. La Basilica, al di fuori dal perimetro del sistema di videocontrollo, subisce da tempo attacchi, con scritte e disegni, da parte di sconsiderati che hanno coperto il basamento fino al suo ingresso laterale. «La cittadella monastica di Santa Chiara si estende per oltre 32000 metri quadrati ed è particolarmente gravoso presidiare tutti gli spazi — spiega il ministro provinciale dei Frati Minori, padre Carlo D’Amodio, che sabato alle 10 con il presidente di Meridonare, il professore Marco Musella, presenterà il progetto —. Siamo sicuri che l’aver avviato il restauro dei monumenti deturpati, insieme ad un controllo maggiore da parte di tutte le istituzioni, che continuiamo ad invocare con forza, innescherà un processo virtuoso di valorizzazione e difesa del nostro patrimonio artistico e ci consentirà di completare il lavoro avviato. Ci aspettiamo, grazie all’aiuto di Meridonare e dei tanti benefattori che vorranno aiutarci, di restituire la Basilica di Santa Chiara, simbolo francescano per eccellenza, ai napoletani e al mondo». Il progetto «Liberiamo Santa Chiara dai graffiti» prevede un «pre-consolidamento della pietra tufacea al fine di non danneggiarla durante le operazioni di pulitura. Immediatamente dopo saranno avviate le operazioni di rimozione dei graffiti sia meccanicamente che con soluzioni chimiche compatibili. Mentre l’intervento finale consisterà nel restauro e nella conseguente protezione finale della pietra. Per la salvaguardia del bene restaurato, infine, installeremo un sistema di videosorveglianza da annettere a quello già attivo all’interno del percorso di visita del Monastero».



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news