LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Fa caldo, al David ingressi limitati. Due ore di coda e malori fra i turisti
Antonio Passanese
Corriere Fiorentino 21/6/2017

David al fresco ma visitatori sotto il solleone. Code e malori, ieri, allesterno dellAccademia per via dei condizionatori rotti che hanno convinto la direttrice Cecile Hollberg a ridurre il numero massimo degli accessi al museo da 600 a 540 persone. Una giornata di afa e da bollino nero che ha messo a dura prova anziani e bambini costretti a energiche sventagliate e abbondanti dosi di acqua fresca.

Per cercare refrigerio c stato chi ha provato a rifugiarsi nelle zone dombra, poche a dire la verit, e chi andato alla ricerca di bottiglie dacqua per bagnarsi la testa e fare rifornimento. Alcuni genitori e insegnanti previdenti hanno tirato fuori dalle borse i cappellini per evitare uninsolazione ai pi piccoli, mentre i turisti, soprattutto orientali, hanno preferito aprire un ombrello. E cos, ieri, gi allapertura dellAccademia si sono registrati ritardi negli accessi che hanno sfiorato le due ore (solitamente per entrare nellAccademia ci vogliono tra i 15 e i 20 minuti): un provvedimento temporaneo, quello della Hollberg, per evitare che allinterno della galleria si accalcasse troppa gente e salisse ancora di pi la temperatura (alla biglietteria ieri si sfioravano i 31 mentre nelle in Tribuna e nella sala del Colosso non si superava i 28, contro i 22 degli Uffizi e i 27,5 di Pitti).

Sto cercando di risolvere questo problema da pi di un anno si sfoga Hollberg ma non affatto semplice. Bisogna fare progetti e gare, e io non ho neanche un architetto che possa occuparsene. Stavamo lavorando sullimpianto da quindici giorni quando ci ha sorpreso questa ondata di caldo. Ma ora i condizionatori funzionano al 75% ed entro domani contiamo di portarli al 100%.

La direttrice comunque rassicura che il David, i Prigioni e tutte le altre opere in esposizione sono al sicuro. Per far fronte a questa improvvisa emergenza ho deciso di contingentare le entrate. Ma tra qualche giorno torner tutto alla normalit. Ieri mattina la situazione era cos complicata che dallingresso della galleria si snodavano due code record: la prima arrivava quasi in piazza Santissima Annunciata e la seconda in via degli Alfani: Sapete qual il vero problema? attacca Cecile Hollberg Non sono i condizionatori rotti ma la cattiva gestione delle prenotazioni da parte del concessionario. Ho pi volte scritto a Opera Laboratori, secondo me vendono troppi biglietti....



news

27-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 27 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news