LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

FIRENZE - La Biblioteca Marucelliana apre il suo giardino nascosto
SERENA RIFORMATO
21 giugno 2017 LA REPUBBLICA





ALL'OMBRA dei cipressi nasce il nuovo giardino storico della Biblioteca Marucelliana. Nuovo eppure storico, perch apre per la prima volta al pubblico oggi, nonostante lo spazio sia parte della struttura sin dalla fondazione della Biblioteca, costruita nel 1952 per volont testamentaria dell'abate Francesco Marucelli. Il cortile interno versava da decenni in condizioni di abbandono, utilizzato solo come deposito di materiali durante i vari lavori di ristrutturazione che nel tempo hanno interessato gli interni dell'edificio. Ora, grazie all'impegno di Katia Bach, direttrice della biblioteca dal 2011, ha una nuova veste: tavolini e sedie in legno, le aiuole simmetriche tipiche del giardino all'italiana. Un angolo riparato pronto ad accogliere gli studenti delle sessioni estive e i visitatori alla ricerca di un luogo silenzioso di lettura all'aperto. Il restauro stato realizzato in tempi record (da febbraio a giugno 2017) dall'Opera laboratori fiorentini, sotto la direzione degli architetti Osea Scelza e Rossella Pascucci della Soprintendenza per i beni culturali e paesaggistici di Firenze. Un recupero possibile grazie all'investimento massiccio 120mila euro del Ministero dei beni e delle attivit culturali e dalla Direzione generale delle biblioteche italiane. Una biblioteca situata nel centro metropolitano ha commentato la direttrice Bach aveva bisogno di uno spazio all'aperto. Sar il fiore all'occhiello di questa istituzione.

In occasione dell'inaugurazione del giardino (ore 18), la Biblioteca Marucelliana risuoner di melodie da tutto il mondo, dalle 10 alle 22, per la Festa europea della musica. Si comincia la mattina con il laboratorio linguistico musicale ideato da Massimo Presciutti per i pi piccoli (ore 10,30) e le visite guidate fra le sale tardo-settecentesche della biblioteca (ore 12). E poi ancora al pomeriggio: una lezione aperta di tango argentino (ore 16), l'incontro con gli studiosi del Centro di documentazione musicale della Toscana (ore 17), un concerto di sax sulle note di Yann Tiersen, Georges Bizet, Erik Satie arrangiate dall'Alpha quartetto di saxofoni (ore 18,30). La serata continuer con l'inaspettata rivisitazione dei brani pi famosi di Bob Dylan in chiave orientale, a cura di Giuseppe Oliverio e Nie Xin (ore 20). In chiusura, alle 21, il concerto "Solstizio d'estate fra Bach e Satie" del soprano Claudia Pop e del pianista Alessandro Manetti avr come palcoscenico d'eccezione il Salone monumentale della biblioteca. Un programma "diffuso" su tutta la giornata per ampliare l'utenza della biblioteca, dice la direttrice Katia Bach, e richiamare utenti con et e interessi differenti. In futuro potremmo anche dare lo spazio del giardino in concessione per spettacoli e iniziative. Per la biblioteca sar un modo di autofinanziarsi: ce n' sempre bisogno.

L'abate Marucelli volle la biblioteca a cui lasci in punto di morte la sua libreria personale come un ambiente destinato a tutta la cittadinanza e soprattutto a quanti pi difficilmente potevano accedere ai luoghi e agli strumenti della cultura: gli indigenti, a cui dedicata l'iscrizione latina sulla facciata, "Marucellorum Bibliotheca publicae maxime pauperum utilitati". Ecco la biblioteca dei Marucelli, a pubblica utilit, soprattutto dei poveri.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news