LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Archeologico, gioia e applausi per Giulierini "Siamo tutti con lui"
PAOLO DE LUCA
17 giugno 2017 LA REPUBBLICA





TIRA un'aria diversa al Museo archeologico. C' sempre la stessa cordialit e accoglienza, ma con qualche sorriso in pi. venerd mattina, poche ore dopo l'annuncio del Consiglio di Stato di sospendere la sentenza del Tar che tre settimane fa ha annullato la nomina di Paolo Giulierini a guida del Mann. I dipendenti avevano firmato una lettera di sostegno al direttore sospeso, ora la notizia accolta con gioia. C' chi fa il gesto della vittoria: tornato a soffiare Zefiro, finalmente scherza qualcuno. Gaudeamus igitur, scrive su Facebook Ilaria Barone, dipendente da 17 anni e che ultimamente vede un museo totalmente rinnovato, soprattutto grazie a Giulierini. Dai funzionari ai custodi, dagli interni agli esterni, tutti sono al fianco del direttore: sia ora che prima, in piena tempesta. "In questi giorni - dice Maria Morisco, della Segreteria scientifica - siamo stati come soffocati da una cappa. Ora finalmente torniamo al lavoro di ottimo umore . Si aggiunge anche la collega Rita Di Maria: Siamo di nuovo un museo in pieno moto. Ma perch tutto questo attaccamento a Giulierini, in carica da un anno e mezzo? Perch un direttore che ha unito a una grande progettualit anche l'abilit di esprimere al meglio le potenzialit di questo luogo - riprende Di Maria - non che chi l'ha preceduto non ne fosse capace: certe situazioni nuove sono nate anche grazie all'autonomia del museo. Ma certamente il direttore stato in grado di ridurre conflittualit storiche all'interno del personale, puntando su rapporti umani oltre che professionali .Ed questa la dichiarazione che accomuna gran parte dei dipendenti. Qualcuno, Gennaro Di Pinto, vigilante della collezione Farnese da oltre vent'anni, azzarda il miglior direttore mai avuto. Qualcuno fa notare come non sia mai accaduto che al Mann ci fosse una presa di posizione compatta per il proprio direttore: lo dice Ornella Falco, responsabile per le pubbliche relazioni del Mann. Il museo si riaperto al pubblico, alla citt. E il sostegno di cos tante persone in questi giorni ne una prova. E se Vittorio Melini, cos come i colleghi del servizio Educativo si definisce contentissimo, dopo un iniziale sgomento, anche i collaboratori esterni non lesinano parole liete: come Daniela Savy, responsabile del progetto Obvia per la Federico II: Da oggi siamo ancora pi coesi - dichiara - e la rete cittadina creata da questa direzione un unicum che porter ottimi frutti. Anche in biglietteria (affidata in concessione a Coopculture assieme al bookshop) Nicoletta Caruso e Serena De Feo (che lavorano qui da 14 e 12 anni), salutano con un applauso il ritorno di Giulierini: Siamo sicure che ha ancora tanto da dare al Mann. Insomma: un'eco di approvazioni che tocca anche le guide turistiche (una delle quali, Susy Martire, ha organizzato qualche giorno fa, assieme a Olimpia De Simone e Paola Filardi il flashmob di solidariet al direttore) e arriva anche agli altri musei partenopei: Abbraccio questa ottima notizia per il Mann - dice Sylvain Bellenger da Capodimonte - potremo finalmente lanciare il nostro biglietto comune. Per Napoli e per l'Italia un bel giorno: il Paese che si conferma meritocratico e non soltanto burocratico. Felice anche Gabriel Zuchtriegel, direttore di Paestum: Sono contentissimo per Paolo e per il suo lavoro straordinario all'Archeologico. Ho fiducia nelle istituzioni e sono sicuro che tutto questo andr a buon fine. importante che i musei possano continuare il proprio lavoro cos come a Taranto e a Reggio, serenamente, coi propri progetti, ricerche, e piani di mostre.




news

17-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news