LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Firenze. Un quadro da ricostruire. E una verit da trovare
Antonella Mollica
Corriere Fiorentino 1/7/2017

Questa campagna per restituire a Firenze lultimo quadro ferito lodevole. Ma manca ancora un pezzo di verit. Giovanna Maggiani Chelli, presidente dellAssociazione delle vittime di via dei Georgofili non si arrende.

Larte stata sfregiata dalla mafia e questa campagna per restituire a Firenze lultimo quadro ferito dallattentato mafioso sicuramente lodevole. Ma non dimentichiamo mai che manca ancora un pezzo di verit su quella stagione. E noi non ci stancheremo mai di cercarlo. Giovanna Maggiani Chelli, presidente dellAssociazione tra i familiari delle vittime della strage di via dei Georgofili, da quel 27 maggio 1993, il volto di chi non si arrende. Quella notte, quando esplodono quasi trecento chili di tritolo nel cuore di Firenze, sua figlia Francesca e il fidanzato Dario, entrambi studenti di 22 anni, si trovavano nella loro stanza in via dei Georgofili. Lui morir tra le fiamme insieme a tutta la famiglia Nencioni, Caterina, appena 50 giorni di vita, Nadia, 9 anni, e i genitori Angela e Fabrizio lei invece si salver. Chi ha provocato tanta morte e distruzione deve pagare di fronte alla giustizia e alla storia, ha sempre ripetuto come un mantra in questi 25 anni Giovanna Maggiani Chelli. Lei che il giorno in cui sua figlia si laureata in architettura a Firenze, ha scritto una lettera al boss dei boss, allegregio signor Salvatore Riina, per raccontargli che il suo tritolo ha spezzato mia figlia ma non lha piegata.

Ben vengano iniziative come queste che vogliono restituire alla citt unopera come i Giocatori di carte di Bartolomeo Manfredi che la mafia ha completamente sfigurato, dice Giovanna Maggiani Chelli riferendosi alla raccolta di fondi promossa dal Corriere Fiorentino per il restauro da finire entro il venticinquesimo anniversario della strage. Soprattutto se servono a conservare la memoria di quello che accaduto e a non fermarsi nella ricerca della verit. I processi che sono arrivati a sentenza definitiva, come quello Tagliavia, che si celebrato proprio a Firenze, dicono che cera Cosa Nostra con il suo apparato militare dietro quegli attentati che insanguinarono lItalia ma dicono anche che non fu una sua iniziativa. Giuseppe Ferro, capo mandamento di Alcamo, lo ha detto chiaramente: a noi quelle stragi non interessavano, se labbiamo fatto perch qualcuno lha chiesto. E noi vogliamo sapere chi il regista occulto dietro Cosa Nostra. In tutti questi anni abbiamo visto inchieste aperte e archiviate. Speriamo adesso che da Firenze possano arrivare le risposte che aspettiamo.

Da pochi giorni in Procura arrivato il fascicolo da Palermo con tutte le intercettazioni ambientali del boss Giuseppe Graviano realizzate per oltre un anno nel carcere di Ascoli. Linchiesta sar affidata al pm della direzione distrettuale antimafia Angela Pietroiusti, la stessa che ha portato a processo Tot Riina con laccusa di essere il mandante della strage che il 23 dicembre 1984 provoc 16 morti e 260 feriti sul treno Napoli-Milano .



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news