LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

All'ex filanda di Bertiolo sono arrivate le ruspe
di Paola Beltrame
30 giugno 2017 IL MESSAGGERO VENETO

BERTIOLO - All'ex filanda di Bertiolo sono arrivate le ruspe. Dopo 12 anni dall'acquisizione, con fondi regionali, dai proprietari Borgomanero, va gi l'opificio del 1922 che dava lavoro a 200 persone, chiuso all'inizio degli anni Settanta.L'amministrazione comunale di Mario Battistuta e l'attuale del sindaco Eleonora Viscardis non hanno registrato opposizioni da parte della popolazione n di altre realt sociali o forze politiche per eliminare lo stabile (tranne la Soprintendenza, battuta al Tar da Battistuta) per recuperare 500 metri quadrati (e aggiungerli ai 2 mila di scoperto) al fine di dare una piazza al capoluogo che ne privo.La nuova viabilit stata progettata dallo studio Runcio associati di Udine. Intanto, per 74 mila euro sempre di fondi regionali, all'abbattimento provvede la ditta Lorenzon di Azzano Decimo.Il fabbricato, alto 15,5 metri, si sviluppa su due piani, dei quali il primo seminterrato. La copertura a volta monolitica, ancorata con tiranti metallici alle murature perimetrali realizzate in cemento armato e mattoni pieni; i solai sono realizzati a orditura portante di travi in calcestruzzo.Sono 900 i metri cubi di laterizi da sbriciolare, quindi prevedibile un certo disagio nell'abitato circostante per i 30 giorni che la ditta ha a disposizione per concludere.La sindaca Viscardis non nasconde la soddisfazione per avere avviato i lavori, dopo anni di farraginose procedure: Questa riqualificazione - afferma - ridoner al paese l'antica piazza nell'assetto esistente all'inizio del ventesimo secolo, prima della costruzione dell'opificio, dove hanno lavorato tantissime donne del comune e paesi limitrofi. La demolizione lascer spazio alla piazza, a parcheggi, a una viabilit a percorrenza lenta secondo il progetto modificato su indicazione della nuova amministrazione rispetto al precedente.La soddisfazione maggiore - la chiosa - per la tempestivit con cui abbiamo dato inizio all'intervento grazie al lavoro di squadra dell'ingegner Sutto dell'ufficio tecnico e dei progettisti Rodolfo e Adriano Runcio, sotto la regia dell'assessore ai lavori pubblici Antonino Zanchetta.




news

25-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news