LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

A proposito della differenza fra povertà e scelta. Intervento di Pier Giovanni Guzzo

A PROPOSITO DELLA DIFFERENZA TRA POVERTÀ E SCELTA.

Quasi contemporaneamente si apprende che il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e il Turismo ha sospeso i finanziamenti destinati a garantire la continuità dell'apparizione delle riviste digitali Fasti on-line e Fold&r; e che lo stesso Ministero non dispone della modesta somma necessaria ad assicurare alla proprietà pubblica la metà di un rilevante monumento funerario di epoca romana, componente il parco archeologico dell'antica via Appia. Come è lampante a chiunque, non è vero che il Ministero non abbia nella propria disponibilità le (modeste) somme da destinarsi alla prosecuzione di riviste essenziali alla conoscenza della storia antica e dell'archeologia italiane e all'esercizio di prelazione del monumento sull'Appia. È vero, invece, che il Ministero preferisce indirizzare ad altri e diversi scopi le risorse finanziarie delle quali dispone: le quali, a ricordare le dichiarazioni ufficiali, sono in costante aumento. A prescindere se ciò corrisponda, oppure no, alla realtà, c'è da chiedersi in quale modo il Ministero intende gestire le proprie (in realtà: pubbliche, cioè di tutti noi) risorse, visto che non ritiene utile, e corrispondente ai propri scopi istituzionali, far conoscere attraverso quelle riviste che saranno interrotte i risultati della propria attività. Così come ci si interroga sul modo con il quale il Ministero intende sia gestito l'appena istituito Parco Archeologico dell'Appia, se alla prima occasione di rafforzarne la consistenza non dà corso alle competenze di acquisizione che la legge gli assegna. Se qualcuno del Ministero risponderà agli interrogativi qui posti sentiremo, come già in passato, un gran fragore di autopropaganda. Ma, con ogni probabilità, non ci sarà alcuna risposta. L'autosufficienza, l'arroganza, la sicumera di aver imboccato la "via giusta" della gestione del patrimonio culturale italiano rendono impermeabile il Ministero ad osservazioni che non giungano da quanti gli prestano ossequio e servo encomio.
PIER GIOVANNI GUZZO



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news