LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Brescia. Donati 600 mila euro per la Vittoria alata. Ora un altro mecenate
A.Tr.
Corriere della Sera - Brescia 6/7/2017

Grazie allArt Bonus sono gi stati raccolti i due terzi dei fondi necessari al recupero della Vittoria Alata (ovvero 900 mila euro). Ma sta per arrivare un altro importante mecenate. E a settembre entrer nel vivo il restauro della statua, soggetta in questi mesi ad un approfondito studio che porter ad indicare la data di realizzazione.

La Musa di Giosu Carducci (o vergine cara) ha sedotto lultimo imperatore di Francia, che chiese una copia a sua immagine e somiglianza, e affascinato persino lOpicificio delle pietre dure di Firenze: durante il check-up clinico, i massimi esperti del restauro hanno controllato ogni centimetro della Vittoria Alata. Alla statua e al suo seguito di bronzi e teste-ritratto arrivato lo sfratto esecutivo da Santa Giulia: torneranno in una cella del Capitolium, ma solo dopo un restauro che inizier a settembre inoltrato.

Per noi, la Vittoria un momento di ricerca straordinario e ricco di sorprese: spenderemo tutte le nostre energie per capire il suo stato di salute e carpire informazioni sui restauri precedenti. In realt, lintervento conservativo gi iniziato con la nostra indagine dice Anna Pantera, funzionario del ministero ai Beni culturali e membro dellOpicificio fiorentino. La prognosi della signora non riservata: dal monitoraggio dello stato di conservazione e del funzionamento del supporto, sembra che gli acciacchi arrivino da problemi statici e meccanici. Segnale del disagio, testuale dal referto inviato ai cronisti e pubblicato con un post sul sito di Brescia Musei: una diffusa alterazione della superficie esterna. In questi mesi, archeologi, chimici, climatologi e restauratori dei metalli sono andati al capezzale della paziente per delineare il progetto delloperazione. Il preventivo del restauro e del trasloco della statua di 919.524 euro: in aprile, con lArt bonus, gruppo Camozzi, Ori Martin e Antares Vision hanno intestato sul conto corrente della fondazione 500 mila euro e, di recente, Saottini Auto ne ha versati altri cento mila. Il resto della cifra potrebbe essere saldato da un nuovo mecenate: le trattative, riservatissime, sono in corso. Il direttore di Brescia Musei Luigi Di Corato non fa nomi, cognomi e ragioni sociali: Stiamo concludendo laccordo, mancano un paio di passi: annunceremo tutto a settembre.

La signora ha ancora qualche segreto: dallo studio e dal restauro, potrebbero affiorare informazioni in grado di risolvere quesiti oggi sospesi. Se si trovassero tracce delle terre di fusione ancora integre, per dire, si potrebbero sapere con certezza let della Vittoria Alata e il luogo in cui stata scolpita. Domande cui, nel caso, potremmo rispondere non prima del 2018 fa sapere Francesca Morandini, archeologa e responsabile delle collezioni di Santa Giulia che sta seguendo il percorso dallinizio. Lavorare con un gruppo eterogeneo, con competenze diverse, unoccasione di crescita. Durante la fase di diagnostica e mentre monitoreremo il volume della Vittoria Alata, creeremo un database di informazioni che ci serviranno per studiare la progettazione del supporto interno e il restauro. Un processo, questultimo, in fieri: Il nostro piano potr essere rimodulato in base a quello che scopriremo. Per il soprintendente Giuseppe Stolfi, il ministero non si limita ad essere uno spettatore ma parte integrante del processo per tre motivi: lArt bonus, il contributo dellOpificio, lidea suggestiva della ricollocazione da Santa Giulia al Capitolium. Questultima una scelta forte, che andr ponderata. Con il trasloco, cambier anche il museo: le sale orfane della Vittoria Alata potrebbero accogliere i reperti emersi dal 1998 ad oggi. Il vicesindaco Laura Castelletti ribadisce alcuni punti fermi: limpegno a valorizzare il nostro patrimonio artistico, il coinvolgimento di privati, la condivisione del progetto con lintera citt.



news

10-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 10 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news