LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Bergamo. Quelle nostre mura nate per la guerra (ma servite alla pace)
Davide Ferrario
Corriere della Sera 10/7/2017

Per me, come per tutti i bergamaschi, le Mura sono una cosa familiare. Alle Mura ciascuno legato da ricordi: una passeggiata romantica consumata con chi ti faceva battere il cuore; un qualche ingenuo momento di meditazione cosmica, quando sotto di te brillano le luci della citt; e, personalmente, lindelebile memoria della volta in cui testai la mia prima bicicletta col cambio, a undici anni, sulla salita che porta a Colle Aperto.

Oggi quelle Mura, assieme alle fortificazioni di Peschiera del Garda e di Palmanova, diventano patrimonio dellumanit. Non credo cambier molto: i bergamaschi vogliono bene ai loro simboli anche senza che glielo dica lUnesco. Soprattutto, le Mura sono usate e vissute quotidianamente. E questo induce a una prima riflessione.

Proprio perch fanno parte del paesaggio urbano di ogni giorno (ma cos anche a Palmanova e a Peschiera), viene facile dimenticare che si tratta di costruzioni militari. Dovevano costituire imponenti opere di difesa, progettate per essere utilizzate in caso di assedio prolungato o di attacchi di artiglieria (da cui la particolare forma dei bastioni). In verit, in cinque secoli non sono servite a proteggere Bergamo nemmeno da un colpo di fucile. Dunque non bello pensare che Grandi opere costruite per la guerra siano invece servite principalmente alla pace, anche alla banalissima pace festaiola dei molti, affollatissimi chiringuitos che ogni anno, destate, occupano gli spalti pensati per le cannoniere?

Non solo. Guardando queste fortezze in cui furono impiegati cos tanto ingegno, fatica e denaro, unaltra considerazione dovrebbe ispirarci pensieri pi che attuali. Buttate locchio appena fuori di esse e vedrete che non sono riuscite a contenere nulla di quello che avrebbero dovuto. Il mondo di fuori si espanso, alla faccia di chi pensava di segnare confini invalicabili. Intorno alle mura di Bergamo, Peschiera e Palmanova pulsa la vita umana reale, che le ha accerchiate e inglobate meglio di qualsiasi manovra militare.

Lo slogan della campagna di Bergamo a Capitale della cultura europea cercava di coniugare orgoglio e utopia: Oltre le Mura, diceva. Ogni limite segna anche una soglia da superare.



news

03-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 3 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

Archivio news