LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Dalla Campania un manifesto per la cultura
Simona Brandolini
Corriere del Mezzogiorno 12/7/2017

Nicola Oddati (Scabec): Aprire un dialogo con il mondo dellarte e degli spettacoli

In che tempi ci troviamo? In quelli della post-cultura o ancora possibile costruire attraverso la cultura, la conoscenza e la ricerca un processo di nuova civilt? E poi ancora quali politiche culturali? Qualche giorno fa lassociazione Left Wing ha chiamato a raccolta un po di professionisti del settore, professori universitari, editori per discuterne. Quel che venuto fuori una sorta di manifesto del laboratorio Campania. Dieci idee da discutere. Ma un buon punto di partenza c. La riforma Franceschini va nella direzione giusta: risorse per produrre economia. Da un lato abbiamo i risultati importanti dei musei pieni, spiega Nicola Oddati, componente del consiglio di amministrazione della Scabec, la societ regionale dei Beni culturali.

La sensazione che per si tratti sempre di risultati temporanei, non di un cambio strutturale.

Ed questo il nodo. Dobbiamo partire dalle cause felici e trasformare una congiuntura fortunata in una fase che pu riportare lItalia e la Campania al centro del mondo. Ma per fare tutto ci, la filiera della conoscenza parte integrante.

Ma le statistiche sono impietose con le nostre universit, sempre fanalino di coda.

Vero anche questo. Ma partiamo da ci che possiamo immediatamente mettere in campo. Il compito della valorizzazione dello Stato e delle Regioni. Le sinergie sono fondamentali. Primi embrioni ci sono gi. Penso alle partnership tra Pompei e il Madre: il connubio tra contemporaneit e passato un giusto modo di procedere. O penso alla necessit che i vari eventi, dal festival di Ravello a quello della letteratura di Salerno siano messi in rete.

Altra questione: si pu parlare di industria culturale?

Si deve parlare di industria culturale, ma non ci siamo ancora. Un tema fondamentale stato lanciato da Angelo Curti di Teatri uniti. Come fare in modo che Napoli e la Campania non siano solo un set cinematografico ma un luogo dove nascono produzioni.

Che idea si fatto?

La legge sul cinema varata dalla Regione importante. Un primo passo ma bisogna creare un sistema di incentivi per le imprese. Bisogna varare una misura specifica seguendo la filiera dei distretti, strumenti a sostegno delle imprese culturali efficaci. Anche perch intorno al cinema e al teatro c una filiera molto interessante e qualificata.

Cio il Sud non deve diventare solo un grande villaggio turistico.

Il turismo importante ma non esaurisce tutto. Lobiettivo principale deve essere creare occasioni di lavoro endogeno, ma serve cultura in senso generale anche per il turismo. Il turismo mordi e fuggi pi un costo che un beneficio.

Volete lanciare un manifesto.

Il percorso questo: proseguire gli incontri per filiera. Aprire un dialogo col mondo dellarte, del cinema, del teatro e far partire dalla Campania, che un laboratorio interessante, un ragionamento sulla cultura.



news

25-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news