LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Firenze. E Concia litiga con gli invasori (in missione coi tour operator)
Claudio Bozza
Corriere Fiorentino 12/7/2017

Lassessore mostra i danni dellassalto: Vedete? Bisogna cambiare. Poi scaccia saltacoda e risci

Dal piazzale degli Uffizi allingresso dellAccademia, passando per piazza Signoria, Repubblica e Duomo, paralizzate dallinvasione di risci e macchine dei soliti furbetti in area pedonale. Un percorso a tappe, per toccare con mano le emergenze del girone dantesco causato dallinvasione dei turisti e dalla sistematica violazione delle regole, specie da parte di chi lucra sul turismo. Lassessora al turismo Paola Concia, assieme ai rappresentanti di cinque importanti tour operator che gestiscono i flussi turistici in citt, ha visitato i punti caldi del centro storico, alla ricerca di soluzioni che consentano di diluire lassalto dei visitatori, deviandoli monumenti e zone meno battute. Prima tappa: Uffizi, dove, grazie allapertura dellInfo point, si stanno raccogliendo i primi benefici della battaglia contro i bagarini. Potremmo replicare con un servizio simile in altre zone della citt dice lassessora Concia grazie alla collaborazione con Convention Bureau, ieri rappresentato dal presidente Giacomo Billi. E poi: I tour operator sono i nostri migliori ambasciatori nel mondo. Era giusto condividere con loro i problemi da affrontare.

Subito dopo la delegazione si spostata in piazza della Repubblica. Risci, carrozzini a tre ruote e macchine elettriche che girano per le strade di Firenze trasportando turisti da una parte allaltra della citt sono un problema molto sentito spiega ancora Concia ma lamministrazione non lo sottovaluta, anzi: ho ribadito alla delegazione sia le recenti modifiche alla normativa e che, soprattutto, su questo fronte sta lavorando da tempo la collega dello sviluppo economico Cecilia del Re. in questo punto, davanti ad una piazza completamente congestionata, che lassessora, dal carattere focoso, litiga subito con i pedalatori dei risci: Non ci potete stare, grida. In verit, questo tipo di assalto frutto di un vuoto giuridico, che sar colmato a settembre da un regolamento comunale che vieter a questi mezzi di stazionare in piazza Duomo, Signoria e Repubblica.

Meno di cinquecento metri e, arrivati alla Galleria dellAccademia sotto il sole cocente, lassessora, zaino in spalla, sinfervora di nuovo: punta due giovani bagarini e parte a testa bassa. I ragazzi annusano la malaparata e se la danno a gambe. Nel frattempo, per, avevano venduto a due turisti sudamericani dei biglietti con sovrapprezzo per saltare la fila e vedere il David. Concia spiega loro che le persone che hanno venduto i ticket sono fuori legge, la coppia di visitatori ringrazia. Questo sopralluogo servito per toccare con mano i vari problemi spiega lassessora Concia . A breve ci riuniremo insieme a tutti i tour operator e Convention Bureau per mettere nero su bianco le soluzioni che serviranno a rendere Firenze non solo bella, ma anche decorosa e accogliente. Insieme possiamo vincere le sfide pi importanti.

Gi, ma per deviare i torpedoni di turisti verso zone della citt meno inflazionate, che poi il nodo cruciale di questa battaglia, come si fa?

I tour operator che mi hanno accompagnata condividono la linea del Comune. Per questo ho chiesto loro di iniziare a proporre ai turisti dei pacchetti con percorsi alternativi, che spero testeremo presto, conclude Concia.



news

18-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news