LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ROMA-Beni Culturali: in un libro i profili di tutela in Italia
http://it.radiovaticana.va/news/2017/07/13/beni_culturali_un_libro_analizza_i_vari_profili_di_tutela

Un approccio interdisciplinare alla tutela dei beni culturali attraverso i vari aspetti giuridici, amministrativi e culturali. E quanto si propone il volume I beni di interesse culturale problematiche e prospettive, curato da Roberto Dante Cogliandro con il contributo di specialisti del settore. Il volume, edito da Rogiosi, stato presentato ieri a Roma.

Con linclusione delle opere difensive veneziane del XVI e del XVII secolo e di dieci foreste primordiali di faggi, sono 53 i siti in Italia dichiarati patrimonio dellumanit dallUnesco. Una ricchezza che non ha pari al mondo e che corrisponde a una legislazione allavanguardia, tanto nella tutela e nella conservazione quanto nella valorizzazione dei beni culturali. Un percorso nato in et preunitaria e culminato con lart.9 della Costituzione, che tra i compiti della Repubblica pone la tutela del paesaggio e del patrimonio artistico della Nazione, e listituzione negli anni settanta del Ministero dei Beni Culturali. Normative che spaziano dalla verifica della sussistenza dellinteresse artistico, alla tutela dei beni archivistici e archeologici, alle regole per la circolazione nazionale e internazionale dei beni appartenenti allo Stato. Ne spiega i punti critici Roberto Dante Cogliandro, curatore del volume e presidente dellAssociazione italiana dei notai cattolici:

"I punti di forza sono sicuramente quelli di una legge sui beni culturali. Il Testo unico 2004 innovativo al massimo, in cui sicuramente lItalia il Paese primo al mondo per legiferazione in materia di beni culturali, parlo dei beni immobili. Per quanto riguarda i beni mobili c un arretramento enorme, perch nella circolazione di quadri, statue a altri oggetti sono soggette a un rischio corruzione in quanto non c tracciabilit".

Tra le riforme in atto, ha spiegato il ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini, quella che ha mirato a una maggiore semplificazione tra le competenze delle varie sopraintendenze e a evitare chiusure tra i vari settori specialistici. Auspicata anche una maggiore collaborazione tra Stato e Santa Sede, come spiega mons. Paolo Vianello della Segretaria di Stato:

"Quella della Santa Sede riguardo alla tutela e alla valorizzazione unesperienza comunque profetica visto che gran parte del patrimonio culturale presente in Italia parte integrante di quello che oggi la Santa Sede possiede. La cosa da auspicare che ci sia uninterazione tra quello che il mondo culturale del panorama italiano e quello che la Santa Sede presenta, che non si vada ancora a compartimenti stagni ma che insieme si possa dialogare offrire una soluzione condivisa".



news

29-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 29 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news