LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Bagnoli, marted la firma. E Citt della Scienza arretra
Fabrizio Geremicca
Corriere del Mezzogiorno 15/7/2017

Il Polo museale spostato di 18 metri. Sar creata la spiaggia pubblica

NAPOLI. La data della firma dellaccordo tra il Governo, la Regione Campania ed il Comune di Napoli per la bonifica e la rigenerazione urbana di Bagnoli stata finalmente stabilita. Appuntamento marted 18 luglio, alle 18, nella Prefettura di Napoli. Ci saranno, salvo cambiamenti di scenario in extremis, il ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno Claudio De Vincenti, il presidente della Regione Vincenzo De Luca ed il sindaco Luigi de Magistris. Firmeranno alla presenza del commissario di Governo, Salvo Nastasi, e dellamministratore delegato di Invitalia, Domenico Arcuri. Il sindaco ha fatto sapere che, prima dellincontro a Palazzo di Governo, vuole effettuare un passaggio in consiglio comunale. Tempi stretti, ma ce la si dovrebbe fare, perch proprio il 18 mattina si riunisce il consiglio comunale. Sono molto soddisfatto - ha commentato de Magistris - ieri sera abbiamo avuto la bozza definitiva con tutte le limature necessarie. Secondo indiscrezioni,, il Comune ha ottenuto larretramento di 18 metri di Citt della Scienza proprio in favore della spiaggia pubblica.

Il 18 luglio si gioca, dunque, una partita molto importante per Bagnoli. A Napoli, ma non solo l. A Roma, a Palazzo Chigi, marted prossimo si riunisce infatti la conferenza dei servizi finalizzata alla valutazione ed allapprovazione del progetto di monitoraggio dei sedimenti marini dellarea davanti alla costa dellex sito industriale che stato preparato dalla stazione zoologica Anton Dohrn di Napoli. Ci saranno lArpa Campania, la stazione zoologica e listituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra). Entra, dunque, finalmente in fase operativa il piano annunciato e finanziato dal Governo, che prevede di prelevare campioni dai fondali, per capire fino a che punto siano inquinati e se necessario procedere alla rimozione dei sedimenti. Si tratta di una fase ben pi complessa rispetto alle analisi effettuate finora dalla stazione zoologica. Queste ultime, peraltro, oltre a confermare la presenza di idrocarburi, hanno evidenziato problemi di inquinamento organico, determinato dalla presenza di scarichi fecali a mare lungo la costa tra Bagnoli e Pozzuoli. Il progetto di monitoraggio e di analisi dei fondali attraverso i carotaggi, se sar approvata in conferenza dei servizi, partir a settembre. Era previsto che le attivit cominciassero in primavera, ma ci sono stati ritardi legati alla lentezza nellassegnazione dei fondi da parte del ministero dellAmbiente. Obiettivo delloperazione di riportare lecosistema marino di Bagnoli alla situazione antecedente rispetto allinsediamento dellItalsider. Per riuscire nellimpresa, oltre alleventuale rimozione dei sedimenti contaminati, ci si affider a batteri ed organismi capaci di metabolizzare le sostanze inquinanti depositate sotto il mare.



news

17-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news